Che ora è ?

giovedì 31 marzo 2011

VISITA ISTITUZIONALE DELL’ON. LUDOVICO VICO ALL’OSPEDALE SAN MARCO DI GROTTAGLIE

Sabato 2 aprile alle ore 10.00, l’on. Ludovico Vico farà visita al presidio ospedaliero di Grottaglie per verificare lo stato di attuazione del Piano di riordino ospedaliero dell’ASL di Taranto - deciso dalla Giunta regionale pugliese - e per incontrare gli operatori sanitari.
Il deputato tarantino visiterà il “San Marco” insieme al sindaco della città Raffaele Bagnardi, componente della rappresentanza dei sindaci, al consigliere regionale Donato Pentassuglia, all'assessore provinciale Giampiero Mancarelli, al segretario cittadino del PD, Massimo Serio e al capogruppo del PD in Provincia, Luciano Santoro.
Al termine della visita, alle ore 11.00, nello spazio antistante all’ospedale, si terrà una CONFERENZA STAMPA.

Losappio SEL: “Le bugie di Maroni su Manduria”

“Aveva dunque ragione Vendola quando nel Consiglio del 29 marzo denunciava l’inganno operato dal Governo nella prima riunione con le Regioni.
Le dimissioni del sottosegretario Mantovano e del sindaco Tommasino e le identiche dichiarazioni degli altri presidenti, come quello della Toscana, lo confermano.
Sarebbe opportuno perciò il ripensamento di alcuni consiglieri del Pdl che hanno dichiarato contro la Regione solo per malintesa fedeltà di schieramento, propria o del solito addetto stampa.

Visita Parlamentari FLI al campo immigrati di Manduria.


Domani  1 aprile 2011, una delegazione di parlamentari del FLI, guidata dal deputato jonico Carmine Patarino, vice Presidente del Gruppo FLI alla Camera dei Deputati e composta dall’on. Andrea Ronchi, Presidente dell’Assemblea Nazionale di FLI, dall’on. Francesco Divella, coordinatore regionale del Partito, dall’on. Salvatore Tatarella, europarlamentare, dall’avv. Dario Iaia, Componente Assemblea Nazionale FLI, dall’avv. Gregorio Andrisano, coordinatore cittadino di Manduria e dal prof. Nicola Muscogiuri, consigliere comunale di FLI al Comune di Manduria faranno visita al campo immigrati allestito nella città di Manduria.
Al termine della visita la delegazione di Futuro e Libertà terrà una conferenza stampa nell’aula consiliare del Comune di Manduria.
Nel pomeriggio gli stessi componenti della delegazione si recheranno nel Comune di Grottaglie, dove accompagnati dal prof  Luigi De Filippis, coordinatore cittadino del Comune di Grottaglie e componente della segreteria regionale di FLI avranno i seguenti incontri :

IMMIGRATI. CAFORIO (IDV): MAGGIORANZA DISGREGATA, SERVE DISTRIBUZIONE OMOGENA FLUSSI

 "Comprendiamo il disagio dell'ex Sottosegretario Mantovano, le sue dimissioni segnalano la disgregazione della maggioranza sotto i colpi di mano della Lega. L'operato del Governo, che ogni giorno si dimostra sempre più privo di una linea politica condivisa, potrà solo peggiorare le problematiche dell'immigrazione". Lo afferma il Capogruppo dell'Italia dei Valori in Commissione Difesa al Senato, Giuseppe Caforio, che aggiunge:

Accordo raggiunto per l'emergenza migranti

Governo e Regioni hanno raggiunto in serata un faticoso accordo sull'emergenza migranti. Saranno organizzate cinque tendopoli per svuotare Lampedusa, dove ieri si e' recato in visita il presidente del Consiglio, dalla presenza di extracomunitari.
Il piano prevede il raddoppio della tendopoli di Manduria (da 1.500 a 3.000 posti) e l'accelerazione della realizzazione di quelle di Trapani (800 posti), Caltanissetta (500), Potenza (500), Pisa (500). Le ultime tre dovrebbero essere  già pronte entro la giornata di ieri.

Pubblico il primo programma elettorale, FLI lo ha illustrato ai cittadini di Grottaglie

Domenica  scorsa 27 marzo Luigi De Filippis ha presentato il  programma elettorale di Futuro e Libertà, un programma chiaro, senza fronzoli, che parte dall'esistente non tanto in buono stato come ha dimostrato in una galleria di immagini eloquenti, no ha mai detto di avere la panacea per tutti mali, ma sicuramente ha dimostrato che FLI potrebbe essere un ottimo alleato di governo nella gestione amministrativa della città di Grottaglie. Il video pubblicato dura più di un ora e vale la pena di seguirlo per avere la conferma che non si è trattato di un libro dei sogni ma proposte concrete senza inutili promesse che non potrebbero mai essere mantenute.

Caso Tedesco, Palese (Pdl): “Noi sempre garantisti ma confermiamo condanna politica della gestione Vendola”


“Piena coerenza e sintonia con la posizione garantista del gruppo Pdl al Senato sull’aspetto giudiziario del ‘caso Tedesco’ ma ferma condanna politica per la gestione della sanità pugliese che era ed è targata Nichi Vendola da sei anni”. Lo sostiene in una nota il capogruppo del Pdl alla Regione Puglia, Rocco Palese.

mercoledì 30 marzo 2011

PIANO PROVINCIALE DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE 2011

Il Piano è scaturito dall’esame di documenti attraverso i quali è stato possibile analizzare la situazione del lavoro nella Provincia di Taranto e le esigenze avvertite nei vari settori. Con i dati rilevati attraverso i Centri Territoriali dell’Impiego è stato possibile conoscere nel complesso lo stato della domanda di accesso al mondo del lavoro sia di quanti sono alla ricerca di una prima occupazione sia di quanti dallo stesso sono stati esclusi e, quindi, sono alla ricerca di un reimpiego.

Ospedale San Marco, la città verso la protesta per il no alla chiusura con sciopero generale

 Il vicesindaco  Francesco DONATELLI componente dell'Anci: CONTRASTIAMO IL RIDIMENSIONAMENTO CON LA PRESSIONE POPOLARE PER INTERVENTI INCISIVI SUL PIANO ISTITUZIONALE.

La scaletta di Monitor di domani giovedì 31 marzo

In studio in diretta Lilli Ch. D'Amicis insieme al direttore della testata di Deltauno stereo Mimmo Annicchiarico
  • 18.00: politica - Cosimo ROMANO - UDC coalizione "Grottaglie Oltre"
  • 18.30: sanità - Francesco DONATELLI - manifestazione cittadina sull' Ospedale San Marco no alla chiusura
  • 19.00: politica - Vincenzo LACORTE - candidato sindaco di SEL
  • 19.30: giustizia - Rosa LUPO e il giudice Bruschi parleranno di Consilium Italia.
  • 20.00: teatro - Salvatore BLASI con il suo Teatrino della Luna
  • la diretta su - http://www.deltauno.it/

    " E' tutta mia la città " incontro sull'urbanistica promosso da SEL


    Sarà un dibattito tutto  incentrato sull'urbanistica,  quello organizzato da SEL, di concerto con  l'assessore regionale alla qualità  Angela Barbanente, previsto per sabato 2 aprile alle ore 18.30, al Castello episcopio di Grottaglie.  
    Interverranno: Antonio Fanigliulo  (architetto), Giuseppe Guarini   (geometra) Loredana Saponaro (architetto), la stessa Angela Barbanente  (assessore regionale alla Qualità del territorio) e il candidato sindaco di SEL Vincenzo Lacorte.
    Il dibattito si occuperà dell'urbanistica della città di Grottaglie, nello specifico  del PUG e del Parco delle Gravine, entrambi inseriti all'interno del programma elettorale di SEL Grottaglie.

    martedì 29 marzo 2011

    In aula la proposta del Pd sulle Rsa

    repertorio internet
    Approda in aula, seppure solo attraverso la lettura della relazione del presidente della terza commissione Dino Marino (letta però dal consigliere Franco Pastore), la proposta di legge del Pd con la quale si chiede una “contemporaneità” tra la chiusura dei posti letto di ricovero e l’apertura di Rsa (residenze sanitarie assistite) e di Hospice.

    Emergenza profughi. Introna: “Pensare anche ai cittadini”

    “Trasparenza, informazioni, notizie certe: i cittadini di Manduria ed Oria hanno bisogno di chiarezza e di rassicurazioni da parte delle Istituzioni”. Il presidente del Consiglio regionale della Puglia, Onofrio Introna, solleva un problema che davanti all’emergenza profughi “non va trascurato”.
    “Insisto sulla necessità di fare chiarezza e di informare puntualmente, perché le popolazioni più direttamente interessate da questa fase convulsa della vicenda hanno diritto di sapere”.

    STORIA E STORIE DEI DUE MARI, un incontro di autori di cose di Taranto, giovedì 31 marzo

    Stiamo assistendo, nel corso degli ultimi anni, ad un fiorire di scritti sulla città di Taranto; scrittori giovani e meno giovani accendono su di essa i riflettori, con angolature diverse: storiche, romanzesche, fantasiose. Con un tratto però in comune: cercare di aiutare a capire e conoscere meglio una realtà composita come quella tarantina, alle prese con una difficile e tormentata ridefinizione della propria identità politica, sociale e culturale. La circoscrizione Montegranaro- Salinella, dopo aver organizzato vari incontri con singoli autori, ha deciso di mettere a confronto alcuni di loro, con l’obiettivo di determinare un positivo intreccio di idee da cui possa eventualmente scaturire un contributo alla risoluzione delle problematiche cittadine o almeno a qualcuna di esse, afferma Fabio Ligonzo, presidente della Commissione Cultura.

    Tornano a grande richiesta "I senza vergogna"


    Con “Amata terra mia”  la compagnia teatrale de  I senza vergogna, torna il  29, 30, 31 marzo, il  1 aprile e il 29 maggio, a calcare le tavole  del  Teatro “Monticello” di Grottaglie,  il ricavato   dell'ultima replica  sarà devoluto interamente per il ripristino della cupola della Chiesa di San Francesco De Geronimo. 
    Lo spettacolo  è nato con lo scopo di celebrare il 150° anniversario dell’unità d’Italia ed  è liberamente ispirato al “Rinaldo in Campo” di Garinei e Giovannini, ha già al suo attivo ben 9 repliche infatti lo scorso 13 marzo la compagnia grottagliese si è esibita, per il terzo anno consecutivo, presso il Teatro comunale di Ceglie Messapica. 

    Gesuiti a Grottaglie gli appuntamenti di Aprile


    SE NON ORA, QUANDO? UN CONTRIBUTO PER UNA REALISTICA PROSPETTIVA DI CAMBIAMENTO

    di Mimmo Annicchiarico
    So di correre il rischio di sollevare il più inquietante degli interrogativi tra vecchi e nuovi attori della politica grottagliese, ossia, “Ma che vuole ancora?”

    Verso lo sciopero per dire no al ridmensionamento e la chiusura dell'Ospedale San Marco


    In preparazione dello sciopero cittadino di Sabato 9 Aprile 2011 a Grottaglie, per contrastare efficacemente il ridimensionamento e la chiusura dell’Ospedale San Marco, è convocata insieme a tutti i Comitati spontanei e alle Associazioni, un’assemblea pubblica presso il Castello Episcopio Venerdi 1 Aprile 2011 alle ore 18.30.

    Verso le Amministrative a Grottaglie: Futuro e Libertà ha presentato il suo programma

    Prima parte del video relativo alla  presentazione di domenica 27 marzo al Castello.

    lunedì 28 marzo 2011

    * RIDARE VITA ALLA CITTA’ se ne parla domenica 3 aprile al Castello


    Conferenza di programma
    ore 16,30  Introduzione Giuseppe Vinci
    ore 19,00 concluderà Enzo Lacorte candidato Sindaco
    Dopo l'appuntamento delle primarie: 

    - una grandissima partecipazione di elettori che hanno indicato in Enzo Lacorte il candidato sindaco del centrosinistra e hanno sostenuto Giuseppe Vinci con 478 voti (30,73%)
    -, è necessario dotarsi del programma elettorale e formare la lista di candidati da presentare entro la metà del prossimo aprile.

    IL PUNTO SUL GIRONE H SERIE D

    di  Grazio Santo Chirico


    Canta Napoli! Non si potrebbe dire diversamente. Doveva essere la domenica del cambio al vertice nel girone H ed invece la ventinovesima giornata ha fatto segnare l′allungo dell′Arzanese, che baciata dalla dea bendata vince sul campo del Nardò (inviolato da quasi tre anni prima della gara odierna) e porta a 4 le lunghezze di vantaggio sul Gaeta, bloccato sullo 0-0 a Boville. Cinica e fortunata la capolista, che passa al "Giovanni PaoloII" grazie all′unico tiro in porta effettuato nell′arco dell′incontro da Improta al 1′ di gioco della ripresa; molteplici le palle - gol sprecate dai neretini, a cominciare dal palo di Majella al 32′ per finire con il penalty fallito al 93′ dallo stesso attaccante dei pugliesi, che si fa respingere il tiro dagli 11 metri da Navarra.

    Defibrillatori nei luoghi aperti al pubblico. Pronta una nuova proposta di legge

    Quante vite si potrebbero salvare se nei luoghi aperti al pubblico ci fossero apparati defibrillatori, punti di primo soccorso e semplici cittadini che conoscono le regole di primointervento?
    Diverse migliaia di cittadini ogni anno potrebbero essere tempestivamente salvati se si pensa solo alle spaventose cifre delle morti per arresto cardiaco che secondo alcune stime sarebbero pari a 60.000 ogni anno, in media una ogni 19 minuti con percentuali di sopravvivenza minime e pari al 2 % per chi subisce, appunto un arresto cardiaco, anche perché l’urgenza dell’intervento in loco è fondamentale perché, come è noto anche ai profani, la percentuale di sopravvivenza in causo di arresto cardiaco è strettamente legata al tempo: diminuisce del 7-10% per ogni minuto di ritardo nella somministrazione dello shock elettrico.

    Carosino: un convegno di studi su Garibaldi molto apprezzato

    Filomena e Bruni
    PIERFRANCO BRUNI: “La lettura che offre Dumas di Garibaldi è fuori di ogni retorica perché scava nella speranza di cambiare un mondo che si stava radicando con la presenza napoleonica in Italia e il ruolo di Maria Sofia di Baviera è tutto giocato sulla funzione politica e strategica del Regno delle Due Sicilie e di Napoli, in particolare, come centralità di una capitale europea”.
     
    “Il Garibaldi di Alexandre Dumas e i viaggiatori stranieri intorno all’Unità d’Italia”. È stato il tema di un interessante Convegno svoltosi nella sede del Centro Studi e Ricerche “Francesco Grisi” di Taranto (Carosino, Via Vittorio Veneto, 27,) nei giorni scorsi in occasione di una rilettura non solo della fase pre e post – unitaria ma soprattutto nell’ambito di una lettura articolata riguardante il Risorgimento dall’età della Rivoluzione Napoletana del 1799 sino alla Prima Guerra Mondiale.

    domenica 27 marzo 2011

    Ma perché gente valida così non viene tenuta in conto?

    De Filippis ieri sera
    Questa sera ho avuto la conferma che il prof Luigi De Filippis potrebbe essere uno degli uomini utili ed illuminati  per la  svolta di  Grottaglie, che urge!!!
    Pubblicherò tutto quello che ho videoregistrato, così qualcuno capirà quale  occasione si stia perdendo, (secondo me  si potrebbe essere ancora in tempo),  non appoggiando e valorizzando questa persona nuova, valida, competente ed onesta. Perché devono sempre prevalere le mezze calzette?  gli animosi e gli squallidi? e invece  per chi merita, solo  invidia e quindi ignorato alla grande? E in merito a ciò voglio aggiungere l'ultima risposta della dottoressa Anna Grazia Lenti  su cosa pensa di Grottaglie, che ha rilasciato a Livù questo mese:

    Padre Alex Zanotelli a Brindisi alla cerimonia dei fiori in mare

    Alex Zanotelli
    Alla iniziativa di lunedì 28 Marzo alle ore 16,30 con il lancio di fiori in mare parteciperà anche padre Alex Zanotelli, da sempre protagonista delle lotte a favore dei migranti.
    Ricordiamo le manganellate ricevute a Napoli dai poliziotti mentre con altri cercava di discutere il perchè del trasferimento al Cie di Restinco (Brindisi) di cittadini che secondo la legge italiana avevano la possibilità di richiedere asilo politico e di non essere espulsi immediatamente.

    Taranto Oggi, sempre attento a Grottaglie


    28 MARZO 1997-28 MARZO 2011 UNA STRAGE DA NON DIMENTICARE KATER I RADES , UNA NAVE DA SALVARE!


    Il relitto della nave

    Quest’anno la commemorazione della strage di albanesi del Venerdì Santo del 1997   si coniuga  con il ventennale dell’arrivo della prima ondata di profughi albanesi, quelli  del 1991,   ma anche con  il particolare e difficile momento che stanno vivendo altri popoli al di là delle nostre coste, in Nord Africa,  dove guerre civili, bombardamenti,  violazione di diritti umani  e richieste di migliori condizioni di vita costringono ancora una volta a  fuggire dal lor paese   migliaia di esseri umani, così successe agli albanesi durante la guerra civile del marzo 97.

    Il 4 e 5 aprile 2011, il 7° Convegno Pastorale della Scuola

    locandina
















    L'invasione dei ratti, ci vuole il pifferaio magico


    A proposito di mediazione civile ecco cosa scrive Gianni D'Agata

    Mediazione civile. L’incoerenza della lobby degli avvocati: scioperano per l’entrata in vigore della “mediazione civile” e poi gli ordini provinciali creano organismi di mediazione
    Non ha fatto in tempo a partire la riforma della “mediazione civile” che la lobby degli avvocati si è messa in stato di agitazione dopo aver già bloccato dal 16 al 22 marzo le aule di giustizia.

    sabato 26 marzo 2011

    Fino alla fine chissà quante altre ne spunteranno, di liste...


    ...che frammenteranno il voto, allontaneranno la gente dalla cabina elettorale, la disaffezione alla politica crescerà perché l'elettorato non comprenderà  questo esercito di parvenuti della politica, nella maggior parte dei casi si tratta di persone improvvisate  che  credono  di essere il nuovo perché  forse  hanno seguito qualche trasmissione politica letto qualche articolo o giù di li, ma tutta questa gente, ripeto improvvisata, resterà a bocca asciutta in quanto un potere trasversale ha già deciso chi governerà  la città ed è ovvio che agevolerà chi darà garanzie di ubbidienza ad un sistema ormai putrido.

    FORUM PROVINCIALE AGRICOLTURA PD


    Domenica 27 marzo 2011 alle ore 9 presso il Pub Santa Sofia di Grottaglie - in via Leoncavallo 58, Quartiere delle Ceramiche - si terrà il Forum Provinciale dell'Agricoltura del Partito Democratico, un appuntamento che vedrà riunite le più importanti realtà locali del settore per discutere di criticità, punti di forza e prospettive di crescita.

    UNITA' E PROGRAMMA: LA GROTTAGLIE CHE VOGLIAMO

    I Segretari dei partiti della coalizione di centrosinistra confermano  il loro impegno per la città e per Ciro Alabrese Sindaco

    Il coordinamento del centrosinistra facente capo al candidato sindaco avv. Ciro Alabrese e composto dalle sigle politiche Pd, Idv, Udc, Cattolici per il sociale, Ambiente e lavoro, Io Sud e Api, si è riunito alla presenza dei rispettivi segretari per fare il punto sul complesso lavoro di preparazione propedeutico all’impegno elettorale delle prossime amministrative.

    Disabato: “No a profughi rinchiusi nella vecchia base militare di Manduria”

    Ci indichi il Governo nazionale come si fa a distinguere il volto di un profugo da quello di un clandestino tra esseri umani senza una patria e una casa sfiniti dall’esasperazione senza violare i diritti umani.
    La nostra è una terra di accoglienza e di solidarietà nei confronti di stranieri in stato di bisogno, e lo ha dimostrato in molte circostanze.
    La Puglia per Vendola sosterrà ogni iniziativa del governo regionale rivolta a contrastare la malsana idea del Governo nazionale di rinchiudere 700 clandestini provenienti dal Nord Africa e dalla Tunisia in una tendopoli da allestire nella vecchia base militare di Manduria violando i diritti e la dignità di esseri umani”.

    La regione ha detto NO al supermercato nei pressi del centro storico













    E con tutti gli altri obbrobri realizzati lungo la strada per San Marzano a  margine del quartire delle ceramiche, la Regione che dice?

    venerdì 25 marzo 2011

    Il 9 aprile prossimo Grottaglie scende in piazza

    manifesto

    volantino

    NON C'E' PIU' TEMPO: IO MI PROPONGO: dum Romae consulitur, Saguntum expugnatur

    Mentre a Roma si discute, Sagunto viene espugnata.
    Fuor di metafora: Altrove si chiacchera e Grottaglie ricade nelle mani del centrosinistra!!!
    Siamo ormai alla vigilia della consultazione elettorale per il rinnovo del Consiglio comunale ed il Sindaco di Grottaglie e, mentre tutti gli altri sono già partiti nella loro campagna elettorale, nel centro destra  stanno a cincischiare.
    Stanno a recriminare su pregressi accordi ( tu alla Regione, io al Comune, ecc. ecc.), veri e propri conti senza l'oste ( gli elettori).
    Stanno a rivendicare meriti e diritti. Veri o presunti.  Michele Santoro ha operato la sua scelta! Bene!

    Ospedale San Marco, 9 anni fa stessa storia e quasi gli stessi protagonisti, due nel frattempo sono morti.


    Zoom - Edizione Speciale Ospedale del 2002

    Michele Mirelli: Ma vogliamo veramente l'integrazione?

    Michele Mirelli - foto GIR
    ex centro babele - foto GIR












    La benevolenza deve caratterizzare una Comunità e poichè considero Grottaglie una Comunità certamente infelice, ma di  irriconosciute qualità, indico alla attenzione di tutti, dopo la chiusura del Centro "PER RIFUGIATI POLITICI ", a causa della  inadeguatezza amministrativa del Comune di Grottaglie  che si è classificato all'ultimo posto per l'attribuzione dei fondi, destinati, dal MINISTERO DEGLI INTERNI  a tale tipologia di migranti, ed in particolareindico a tutti gli ORGANI  D' INFORMAZIONE che  giusto D.Lgs. n.197 del 12.4.1996  che "LA RICHIESTA DI ISCRIZIONE NELLA LISTA ELETTORALE AGGIUNTA DEI CITTADINE DELL'UNIONE EUROPEA  PER L'ESERCIZIO DEL DIRITTO DI VOTO IN OCCASIONE DELLA ELEZIONE DIRETTA DEL SINDACO E DEL CONSIGLIO COMUNALE  DI GROTTAGLIE PER il 15 e 16 MAGGIO 2011 SCADE  I M P R O R O G A B I L M E N T E  il   5    APRILE    2011 ed ad oggi, nonostante una popolazione attiva di badanti, collaboratrici familiari, braccianti, commesse ed ausiliarie, che si aggira su circa 800  unità lavorative, non è stata presentata nessuna domanda di  iscrizione in tale specifica lista.

    PISTICCI-GROTTAGLIE: OCCORRE VINCERE

    di  Grazio Santo Chirico

    Sfida salvezza che può valere una stagione, urgono i tre punti.
    Vincere al “Michetti” di Pisticci, è questo l’ unico obiettivo che ha il Grottaglie di mister Pizzonia. Non sono ammessi altri passi falsi, altrimenti il cammino verso la salvezza diretta diventerebbe terribilmente difficile. La squadra grottagliese giunge a questa sfida con il morale sotto i tacchi, soprattutto dopo la pesante disfatta nel derby contro il Nardò. Situazione certamente non migliore in casa lucana, il pareggio con il fanalino di coda Ostuni ha scosso l’ambiente giallo-blù.

    FORUM PROVINCIALE AGRICOLTURA PD con On. Enzo LAVARRA - Responsabile Nazionale Forum Agricoltura PD

    Domenica 27 marzo 2011 alle ore 9 presso il Pub Santa Sofia di Grottaglie - in via Leoncavallo 58, Quartiere delle Ceramiche - si terrà il Forum Provinciale dell'Agricoltura del Partito Democratico, un appuntamento che vedrà riunite le più importanti realtà locali del settore per discutere di criticità, punti di forza e prospettive di crescita.
    Introduce:
    Gianluigi CESARI - Forum Agricoltura PD Puglia

    Fuoco amico a palle incatenate

    Francesco Donatelli, vicesindaco scrive a:
    Caro Michele Emiliano,
    facendo seguito ai pregressi contatti ed essendo uno che, come recita il tuo invito, “critica il PD pur continuando ad amarlo”, ti confermo la mia partecipazione all’assemblea del Partito Democratico del sud per il 9 e 10 aprile a Bari "TERRONI DEMOCRATICI".

    Extra Magazine “Basta con la politica della sopravvivenza”


    Clicca qui e scarica il nuovo numero, in formato pdf, del settimanale Extra Magazine. La copertina di questa settimana è dedicata a Michele Marraffa“Basta con la politica della sopravvivenza” afferma il capogruppo del PdL al comune di Martina. “L’atteggiamento dell’UdC? Non sta a me giudicarlo”. Ai cronisti e gli elettori, quindi, l’ardua sentenza.
     Buona lettura e appuntamento alla prossima settimana con Extra Magazine!



    Radio scarpa ha detto

    Si sa il centro destra è spaccato, grazie al lavorio dei soliti noti che al momento opportuno tirano fuori le tessere di partito, opportunamente nascoste per giocare su più tavoli, poi al momento buono, dopo aver scompigliato la pariglia, laddove il gioco era serio, onesto e corretto, con il solo difetto dell'inesperienza e  dell'arroganza di qualcuno, questi lestofanti tornano alla ribalta con i loro sporchi giochi.

    “Pensare Futuro” – Il Programma per Grottaglie

    Il Circolo Cittadino di Futuro e Libertà per l’Italia presenterà domenica 27 marzo 2011 (inizio ore 18.00) presso il Castello Episcopio a Grottaglie: 
    “Pensare Futuro” – Il Programma per Grottaglie Interverranno: on. Carmine PATARINO (Coordinatore Provinciale FLI di Taranto avv. Dario IAIA (Responsabile FLI dell’Area Orientale della Provincia di Taranto), sig. Francesco FISCHETTI (Responsabile Provinciale di Generazione Futuro). Illustrerà il Programma: prof. ing. Luigi DE FILIPPIS (Coordinatore Cittadino FLI di Grottaglie)

    giovedì 24 marzo 2011

    Wemag:Taranto è preparata al rischio ambientale e industriale?


    E se succedesse a noi? Dopo la tragedia del Giappone, Wemag, in edicola da domani, tenta di rispondere a un'inquietante domanda: «Taranto è preparata al rischio ambientale e industriale?». La più grande acciaieria d'Europa, l'Eni, il porto, il rischio idrogeologico: la provincia jonica è un concentrato di fattori di rischio, eppure quasi nessun Comune ha un piano di intervento.

    Energie rinnovabili - Negro: "Occorrono regole certe e l'anagrafe degli impianti"

    “Il ripensamento sul nucleare da parte del Governo dopo i fatti di Fukushima, e il progetto di puntare tutto sulle energie rinnovabili, devono indurre anche la Regione Puglia ad alzare la guardia sui problemi che stanno intorno a questo settore. In particolare, occorre avviare con urgenza un canale preferenziale per approvare il disegno di legge sulla istituzione dell’anagrafe degli impianti, che consentirà di fare la radiografia degli interventi e capire chi sono i soggetti che stanno investendo in questo settore”.

    Grottaglie: sta per arrivare il Comitato unico di garanzia per le pari opportunità


    Nella riunione della Commissione consiliare permanente pari-opportunità dell primo febbraio scorso, presidente Chiramaria Anastasia,   è emersa la volontà politica di costituire il Comitato Unico di Garanzia previsto dalla Riforma c.d.“Collegato Lavoro”(legge 4.11.2010 n. 183 art. 21), tanto che la suddetta Commissione ha sollecitato il Dipartimento Competente all’emanazione della direttiva di attuazione contenente le linee guida per la costituzione ed il funzionamento dello stesso.

    Rifiuti, Florido alla Regione: procedure AIA, a che punto siamo?


    Il presidente della Provincia sollecita la convocazione di un tavolo istituzionale
     Il presidente della Provincia di Taranto, Gianni Florido, ha sollecitato la Regione Puglia a convocare un tavolo istituzionale per fare il punto sul tema della auspicata riapertura delle procedure A.I.A. (Autorizzazione Integrata Ambientale) riguardanti gli impianti di smaltimento rifiuti situati in Terra Ionica.

    A proposito della performance teatrale di Vendola le reazioni politiche non si sono fatte attendere

    Marmo: “Masaniello finì linciato dal suo stesso popolo”
    Il consigliere regionale PDL Nino Marmo, vicepresidente del Consiglio, ha diffuso la seguente nota.
    “Non avevamo dubbi che Vendola sarebbe stato immediatamente assolto anche nei panni di Masaniello sorprende semmai che sia stato sottoposto a giudizio, visti i precedenti.

    Dal 28 al 3 aprile gli open di tennis a Grottaglie


    Ieri sera nelle sala Conferenze del Castello episcopio è stata presentata   la terza edizione dell'Open di Tennis "Grottaglie Città d'Arte", che si svolgerà  dal 28 marzo al 3 aprile, ogni giorno dalle 9.00 del mattino in poi, presso il circolo tennis (in via dei Maratoneti nelle vicinanze dello stadio “D'Amuri” di Grottaglie).

    Tutte bugie la coalizione di Alabrese è tutta intera...forse? Era solo uno scossone!

    Tutte balle è solo "uno scossone il mio", è questo il succo della lenzuolata pubblicata in altro sito dal sindaco Bagnardi, la notizia di ieri sparata sul giornale di famiglia, voleva essere solo una sgridata,  in quanto " Grottaglie oltre" non è ancora una coalizione, al momento è un cartello elettorale.  - dichiara Bagnardi  - Perché diventi una coalizione sia nella forma che nella sostanza devono essere compiuti una serie di passi, come la redazione di un programma condiviso e l'individuazione delle azioni da attuare in modo sinergico. Se si va avanti con accelerazioni personali e individualismi poco comprensibili si è ben lontani dalla idea di coalizione, ed in questo limbo il rischio - con i giorni che passano - è che qualcuno possa sentire il desiderio o il bisogno di sfilarsi" come sta avvenendo di fatto ma questo è di poca importanza, sic!

    Cisterna pensile su Montepizzuto, Mirelli scrive agli Enti preposti

    Michele la Regione ha dato l'ok! leggi

    • All'Assessorato  alla qualità del territorio, servizio Urbanistico (c. att. Dr. Musicco  Giuseppe e Giordano Nicola)  via delle Magnolie n.6-8, 70126 Modugno;
    • Al Ministero per i beni Culturali ed Ambientali  della Sovrintendenza Archeologica  della Puglia di Taranto, via Duomo n.33 , 74100  Taranto
    • All' Assessore all'Urbanistica Francesco Donatelli del Comune di Grottaglie;

    Perciò la rinascita civica è urgente e necessaria!

    Come si può decidere di realizzare un supermercato a ridosso del Centro storico
    e nonostante il parere contrario e vincolante della Regione?

    Non esistono leggi, sentenze, pareri o osservazioni che possono fermare gli amministratori del Comune di Grottaglie, allorché decidono di realizzare un determinato progetto urbanistico.

    APPUNTI del dr. Enzo Lupo per la difesa dell’Ospedale

    Ecco quanto detto dal dr. Oronzo Lupo, durante l'assemblea pubblica di sabato 19 marzo 2011, una fotografia del reparto di chirurgia.
    Il nostro Reparto è stato il più penalizzato: infatti è passato dai 30 p.l. attuali ai 10 del Piano Regionale, agli 8 della delibera 713 (senza specificazione se h12 o h24). Per quanto riguarda la tipologia dei posti letto, nulla è stato scritto a riguardo: inizialmente si parlava di posti a Day Surgery h12 (con scomparsa del turno assistenziale notturno), poi (notizie di ieri) di posti di Day Surgery h24 (con conservazione del turno assistenziale notturno).

    Translate

    ATTENZIONE! Gli articoli che non trovate qui sono su ORAQUADRA.INFO

    ATTENZIONE! Gli articoli che non trovate qui sono su ORAQUADRA.INFO
    Questo Blog ha subito una trasformazione, in questo spazio ci si occuperà solo di Spettacolo, Cultura, Sport e Tempo libero. Ho deciso di aprirlo agli operatori culturali e sportivi che con una mail di richiesta possono diventare collaboratori autonomi e quindi inserire liberamente prose, poesie, ma anche report di manifestazioni che riguardano il nostro territorio, oppure annunci di eventi o racconti dove la nostra gente è stata protagonista. Scrivete quindi a lillidamicis@libero.it, vi aspetto!!!

    LIBERTÀ DI PENSIERO

    "Io so. Ma non ho le prove. Non ho nemmeno indizi.
    Io so perché sono un intellettuale, uno scrittore, che cerca di seguire tutto ciò che succede, di conoscere tutto ciò che se ne scrive, di immaginare tutto ciò che non si sa o che si tace; che coordina fatti anche lontani, che mette insieme i pezzi disorganizzati e frammentari di un intero coerente quadro politico, che ristabilisce la logica là dove sembrano regnare l'arbitrarietà,
    la follia e il mistero".
    Pierpaolo Pasolini
    scrittore
    ammazzato nel novembre del 1975

    Visualizzazioni ultima settimana

    EINSTEIN DICEVA SPESSO

    “Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare”.