Che ora è ?

giovedì 30 settembre 2010

Promemoria per chi dell'Idv di Grottaglie dice che nel partito non valgo nulla

Questo articolo oltre ad essere pubblicato  sul sito del mensile dell'Italia dei valori,  Orizzonti nuovi, è stato pubblicato anche su Orizzonti nuovi cartaceo di settembre ed è stato distribuito gratuitamente alla tre giorni di Vasto, in svariate  migliaia di copie.
Questo articolo è stato notato da parlamentari dell'Idv che si sono complimentati con il senatore caforio della bella iniziativa messa in risalto da questo articolo, scritto sempre dalla sottoscritta.

Sabato 2 ottobre nel Salone della Provincia: "Omofobia, paura di chi non si conosce”


È  questo il tema del convegno organizzato dalla Provincia di Taranto in collaborazione con l’Agedo, l’associazione dei genitori di omosessuali, in programma sabato prossimo, 2 ottobre, a partire dalle ore 9, salone  di rappresentanza di Palazzo del governo.

Maretta precongressuale nel Pd jonico e la Marisa Patruno si fa carico dei cattolici

Questa sera al Castello Episcopio i cattolici per il sociale si incontreranno e intanto l'assessora Patruno scrive:
Siamo nell’ultima fase di preparazione al Congresso cittadino del Partito Democratico.  - scrive in un  comunicato stampa la Patruno - Una fase, questa, importantissima e determinante sul piano del futuro del Partito Democratico a Grottaglie, della politica cittadina e del programma culturale, sociale e politico da rivolgere al nostro territorio. 

Riparte imparARCI, il sostegno scolastico per i nostri piccoli grottagliesi


Riparte in questi giorni imparARCI, l’attività dell’ ARCI di Grottaglie che forse più caratterizza il circolo. Il progetto  ha come scopo prioritario il sostegno scolastico dei minori del territorio in età scolare e mira ad arricchire le capacità relazionali, comunicative e cognitive dei giovani utenti attraverso la partecipazione a laboratori educativi e ricreativi. Le attività di dedicate allo svolgimento dei compiti a casa, si svolgono nelle ore pomeridiane, dalle 15.30 alle 17.30, da Settembre a Giugno, per l’intera durata dell’anno scolastico.

BENVENUTI AL SUD

Locandina
 Benvenuti al Sud
locandina
Fedele remake arricchito da un certo virtuosismo tecnico e da uno spettro di colori più ampio e caldo.
Edoardo Becattini    
Alberto è un mite responsabile delle poste della bassa Brianza a un passo dal tanto sospirato trasferimento nel centro di Milano. Quando gli comunicano che la promessa rilocazione gli è stata revocata per dare precedenza a un collega disabile, Alberto, per non deludere le speranze della moglie e del figlio, decide di fingersi a sua volta disabile. Durante la visita di controllo, commette però un'imprudenza e, come punizione, gli viene imposto un trasferimento in Campania, in un piccolo paese del Cilento. Per un lombardo abitudinario e pieno di preconcetti sul Sud Italia come lui, la prospettiva di vivere almeno due anni in quei luoghi rappresenta un incubo, cui si prepara con un nuovo guardaroba di vestiti leggeri e giubbotto antiproiettile. trailer

L'ultimo libro di Umberto Veronesi: "Dell'amore e del dolore delle donne"

I momenti di amore vissuti con gioia, i momenti di dolore affrontati con coraggio e tenacia.
Quelle che leggiamo sono storie di donne.
Donne che con un sorriso, sopra i denti stretti, hanno lottato per se stesse e per ciò in cui credono.
Sono storie di amore e di libertà, raccontate con cura e gratitudine da un uomo che ha dedicato tutta la vita all'ascolto del mondo femminile.

«Mi sono accorto, provando quasi una sorta di invidia, che c'è qualcosa nella donna che la tiene ancorata saldamente alla vita e non le fa mai perdere il contatto con chi le sta accanto». 

Progetto “Green Road”, via libera allo studio di fattibilità

La Provincia di Taranto condivide e sostiene l’iniziativa
del Consorzio Cento Masserie

A dicembre del 2009 il Consorzio delle Cento Masserie di Crispiano ha presentato il progetto “Green Road” per riorganizzare in chiave turistica il territorio rurale costituito dalla sequenza di masserie, cappelle, grotte, boschi, gravine, necropoli ed insediamenti rupestri, e per coordinare la necessaria collaborazione tra i soggetti pubblici e privati. 

mercoledì 29 settembre 2010

Grottaglie (Taranto) - 90 ANNI DAL PCI NASCE A GROTTAGLIE IL CENTRO STUDI 'A. GRAMSCI'

In programma nel mese di gennaio un'iniziativa per festeggiare 
i 90 anni dalla nascita del PCI


In occasione del 90° anno dalla nascita del Partito Comunista Italiano (1921 - 2011), il nascente Centro Studi “A. Gramsci” con sede a Grottaglie (TA), in collaborazione con la Fondazione “Istituto Gramsci” di Roma, presenterà nella Città delle Ceramiche una serie di iniziative volte a festeggiare e commemorare la ricorrenza.

APERTAMENTE - 29 settembre 2010 - Qualcosa si muove o forse no?

Si riparte, ultimo autunno di questa Amministrazione comunale, si respira aria di  disinteresse per chi sembra tirare la carretta senza entusiasmo, qualcuno giura e spergiura che non si presenterà candidato alle prossime Amministrative, però partecipa a riunioni, sarà la curiosità oppure è un modo come un altro per offrirsi al migliore offerente.

Riprendono le attività culturali dei Padri gesuiti di Grottaglie

Dal mese di ottobre p.v. riprendono le attività culturali e religiose per l'anno 2010/2011 presso la Biblioteca dei Gesuiti (Monticello) e nel Santuario San Francesco de Geronimo (Centro Storico). Inoltre domenica 17 ottobre, ore 11.00, che RAI 1 trasmetterà in diretta dal Santuario grottagliese la Santa Messa. Un grande evento per Grottaglie, per S.  Francesco e per la Comunità dei gesuiti.  

martedì 28 settembre 2010

L'11 ottobre a Grottaglie il Premio Koinè - Mediterraneo al sottosegretario agli Interni On. Alfredo Mantovano

IL PUNTO SUL GIRONE H SERIE D

di  Grazio Santo Chirico
 Arzanese super, Casarano riparte, Grottaglie è crisi, Ostuni fanalino.

Continua a stupire l´Arzanese che espugna il "Vigilante Varone" di Sant´Antonio Abate con una doppietta in rimonta di bomber Montaperto e si porta da solo in testa alla classifica a punteggio pieno. Bencardino aveva portato in vantaggio i padroni di casa. Vittoria doveva essere e vittoria è stata, dopo la sconfitta sul campo del Boville il Casarano doveva assolutamente vincere con il Gaeta per agganciarlo in classifica e rimanere in scia della capolista Arzanese. 

Gianni Lannes a Grottaglie per Sanità e Rifiuti l'affare "San Raffaele"

domenica 26 settembre 2010

GROTTAGLIE – Prima manifestazione del Circolo cittadino IDV: VALORI IN CORSO: AMBIENTE, SALUTE, SVILUPPO

Si è svolta, sabato 25 settembre, la prima manifestazione del Circolo IDV per Grottaglie ed intero territorio jonico. Presso il castello Episcopio della cittadina, l’incontro-dibattito, presente lo zoccolo duro del partito, simpatizzanti e semplici cittadini, nonostante il maltempo autunnale. 

FAME Festival, vernissage, quando l'arte è libera di esprimersi

FAME FESTIVAL Grottaglie
orari: 19-21 dal Lunedì al venerdì
         17-21 sabato
         19-21 domenica
ANTICA BOTTEGA di PAPOCCHIA 
Quartiere delle Ceramiche

VIDEO

sabato 25 settembre 2010

E Donatelli scrive all'ANCI a proposito del "PIANO DI RIENTRO SISTEMA SANITARIO REGIONALE"

Lettera del vicesindaco DONATELLI inviata a LUIGI PERRONE, PRESIDENTE ANCI PUGLIA 
OGGETTO: Piano di rientro sul Sistema Sanitario Regionale.

A seguito dell’iniziativa assunta da ANCI Puglia si stanno svolgendo gli auspicati incontri delle Conferenze dei Sindaci delle ASL pugliesi con l’Assessore Regionale alla Salute Tommaso Fiore.

"PIANO SANITA': RIAPRE LA STAGIONE DEI PIZZINI. INTERVIENE IL SINDACO BAGNARDI. "

"Si è riaperta la stagione dei pizzini”. Il sindaco di Grottaglie Raffaele Bagnardi denuncia con fermezza l’atteggiamento ambiguo dell’Asl per quanto riguarda il Piano Sanitario Regionale. Infatti negli ultimi giorni sono stati propinati numeri e dati che creano soltanto confusione ed incertezza e che sono stati fatti passare come una fuga di notizie, mentre in realtà non trovano riscontro nei documenti ufficiali. Questi dati, tra l’altro, ancora non sono stati portati alla conoscenza ufficiale né della Conferenza né della Rappresentanza dei Sindaci.

E' tempo di elezioni, o quasi, piovono i coordinatori...

AUTUNNO D'ARTE - dal 21 settembre al 3 novembre

Si inaugura oggi 25 Settembre 2010 alle ore 19,00 presso la Galleria d’Arte Comunale “L’Acchiatura” nel centro storico di Grottaglie nelle vicinanze del Monastero di S. Chiara, la mostra personale d’Arte contemporanea dell’artista brindisino Pino Nardelli: artista e scenografo ha improntato la sua esperienza artistica sul perfezionamento delle tecniche pittoriche e sull’analisi della realtà cogliendola nell’essenza delle atmosfere che la rendono mutevole, trasformandola in un dinamico andamento che caratterizza l’intera sua composizione pittorica, dove si scopre la materia nella sua natura e dove la luce si scompone in colori puri.

venerdì 24 settembre 2010

GROTTAGLIE: BISOGNA RIALZARSI IN FRETTA

Mastronardi
di Santo Chirico
 Il Grottaglie di mister Franco Danza si appresta ad affrontare per la quarta giornata di campionato una trasferta insidiosa contro il Francavilla sul Sinni del tecnico Lazic. Squadra potentina che con l'arrivo dell'esperto mediano D'ambrosio (ex Marcianise), due partite e due realizzazioni, ha accresciuto il potenziale tecnico-tattico. Senza dimenticare il trio d'attacco composto da Chisena, Del Prete e l'ex Francavilla Fontana, Malagnino.


"SAN MARCO: DECISO NO ALL'ACCORPAMENTO DI CHIRURGIA A MANDURIA. INTERVIENE IL VICESINDACO DONATELLI"

RISCHIO DI ACCORPARE LA CHIRURGIA DELL’OSPEDALE DI GROTTAGLIE A MANDURIA.
IL VICESINDACO DONATELLI: ATTO DEL DIRETTORE GENERALE IRRISPETTOSO NEI CONFRONTI DELLE ISTITUZIONI.
 
Questa la dichiarazione del Vicesindaco e dirigente di ANCI Puglia Francesco Donatelli.
“Nel giorno in cui, grazie all’iniziativa di ANCI Puglia, si è tenuta, alla presenza dell’Assessore alla Salute della Regione Puglia, la Conferenza dei Sindaci dell’ASL Taranto per approfondire la discussione sul “Piano di rientro e il programma operativo di riorganizzazione, riqualificazione e potenziamento del Sistema sanitario regionale 2010-2012”, si apprende l’esistenza di un atto, a firma del Direttore Generale dell’ASL Taranto, che contrasta con l’elementare esigenza istituzionale di rispetto dell’esito dell’incontro del 20 settembre.
Questi i fatti.

Una serata di classe alla Nomine Rosae a Grottaglie

Alla Nomine Rosae ieri sera c'è stato il   preludio ad una stagione che si annuncia tutta da gustare in bella compagnia e tanta cultura. video

Grottaglie in fiera alla sua 9° edizione apre i battenti domani sabato 25 settembre


“GROTTAGLIE IN FIERA“ è una Campionaria riconosciuta dalla Regione Puglia e si presenta in un area espositiva totale di 9.000 mq. di cui 3.900 mq in 4 padiglioni espositivi ( un padiglione EXPOSPOSI, due denominati “Commercio ed Artigianato” e uno “Gastronomia”).

giovedì 23 settembre 2010

LA PRIMA FESTA DEI VALORI

I GEOMETRI CHIEDONO CHIAREZZA SULLE PROPRIE COMPETENZE

Festa Nazionale sul Lavoro del PD a Taranto

"Basta svilimenti e leggi corporativistiche, ci diano risposte concrete"


La Festa Democratica Nazionale sul Lavoro svoltasi a Taranto alla presenza del Segretario nazionale Pierluigi Bersani è stata l´occasione per porre l´accento su una spinosa problematica che vede coinvolti i geometri pugliesi.
La notizia giunge in un una nota a firma del Capogruppo del PD al consiglio comunale di Grottaglie, Alfonso Annicchiarico.
All´incontro, intitolato "Il lavoro autonomo tra promozione e nuove tutele", hanno preso parte elementi di spicco come Tiziano Treu (Vice Pres. PD Comm. Lavoro Senato), Vincenzo Mannino (Segr. Gen. Confcooperative ), Paola De Micheli (Resp. Pmi PD), Sergio Gambini (Cna), Domenico Posca (Pres. Unico), Gilda Binetti (Resp. Eco. Lav. PD Puglia).

Con orgoglio dico: "A Vasto c'ero ed ho contribuito!" questa è la politica che mi piace

mercoledì 22 settembre 2010

Nasce il nuovo store del Consorzio delle CENTOMASSERIE

Con questo volantino si lavano la coscienza

In questi giorni sta arrivando nelle case dei grottagliesi la tassa sui rifiuti solidi urbani, la famigerata TARSU, allegata all' indigesta tassa, sempre più insostenibile (una vedova/o o una persona sola che abita in una casa di circa 100q paga in media 150 euro all'anno, quanto produrrà di rifiuti? un mini sacchetto al giorno quando consuma assai, considerate le pensioni e il costo della vita, credo che si sia anche contratta la produzione dei rifiuti). Ma non è questo il punto che voglio affrontare  anche se di non poco conto, ma mi voglio soffermare un attimo sul  beffardo volantino giallo e verde che troviamo allegato alla dolce missiva della Soget (società di riscossione  a Grottaglie).

Sabato 25 settembre la 1° festa dell'Italia dei valori a Grottaglie

Prima manifestazione organizzata da Italia dei Valori di Grottaglie, nel segno dell'impegno civico e politico a difesa del territorio e del patrimonio umano e ambientale della cittadina ionica e della Provincia.
In programma un INCONTRO-DIBATTITO, a partire dalle ORE 17,30, presso la Sala Congressi del Castello Episcopio, che si annuncia, per qualità e spessore dei relatori e per le tematiche prescelte, denso di contenuti di vitale importanza e di essenziali spunti di riflessione per superare le gravi piaghe ambientali, sanitarie, di illegalità che affliggono la nostra realtà locale.

Il 27 settembre Consiglio comunale a Grottaglie

martedì 21 settembre 2010

Il libro che racconta il consumo sfrenato del territorio

L'Italia è uno dei paesi più belli al mondo. Ha la maggiore concentrazione di beni culturali e centri storici, le più famose città d'arte. "Tutto questo è la nostra ricchezza. Rischiamo di perderla, per sempre. Il partito del cemento avanza e non lo ferma più nessuno. Dal nord al sud la febbre del mattone coinvolge banchieri, cardinali, sindaci, deputati di destra e di sinistra. Tutti vogliono guadagnarci, a partire dai Comuni".

Qualcuno mente sapendo di mentire, ma le bugie stanno a zero quando i fatti sono fatti

Purtroppo non ho potuto partecipare alla due giorni di Sinistra Ecologia e Libertà, Rosso di Sera, in quanto fuori città, molti sanno anche dove sono stata, alla tre giorni di Vasto dell'Italia dei valori dove ha avuto luogo, nella bellissima cornice del Palazzo D'Avalos e i suoi giardini, il 5° incontro dei Valori dalle idee Pulite. Come dicevo mi è stato quindi impossibile assistere al dibattito sull'urbanizzazione selvaggia delle nostre città ed in particolare quella della nostra Città, ormai definita dallo stesso Cervellati (che alla fine degli anni 90 allestì un progetto di recupero del nostro Centro storico e del quartiere ceramico, un progetto che costò alla collettività circa 500 milioni di lire, ma come è noto è rimasto nei cassetti di Palazzo di Città, ndr) una città ciambella dove le periferie si allargano sempre più e il centro si svuota diventando a sua volta la periferia sociale e ghettizzata.

A Vasto una tre giorni faticosa ma esaltante, ecco cosa sanno fare le donne

La video cronaca del 6° incontro nazionale dell'Italia dei valori a VASTO.
Per saperne e vedere cliccare qui, 
e poi sulla webdv.it clicca qui

lunedì 20 settembre 2010

A Vasto sono incappata in questa faccia di marmo e mi sono ricordata...

GAL "Colline Joniche"

Il Segretario Massimo Serio: "Bagnardi non lasci la presidenza, ora la fase più delicata"
Il Partito Democratico di Grottaglie evidenzia la usa opinione sul delicato percorso che compie in questi giorni il GAL, Gruppo di Azione Locale, "Colline Joniche", e lo fa con una nota a firma del Segretario cittadino Massimo Serio.
"Il Pd di Grottaglie - rimarca Serio - esprime la più ampia soddisfazione per il risultato raggiunto dall´Amministrazione Comunale di Grottaglie, ente capofila di undici Comuni, con la firma del Protocollo d´intesa con la Regione Puglia relativo al GAL "Colline Joniche".

IL PUNTO SUL GIRONE H SERIE D

Gaeta ed Arzanese vanno in fuga, Scivolone Grottaglie, Ischia vera sorpresa, Casarano batosta che fa male.
 
Terza giornata di campionato con risultati a sorpresa, in un torneo che quest´anno pare sempre più livellato. Un Gaeta davvero irresistibile rifila tre sberle alla modesta Capriatese. Buona prestazione dei biancorossi di Melchionna che finora hanno collezionato solo vittorie sia in Coppa Italia che in Campionato.

domenica 19 settembre 2010

GROTTAGLIE: STOP INATTESO.

di Grazio Santo Chirico

La squadra grottagliese si arrende ai campani. Goal dubbio non concesso a Piumetto.

Il Grottaglie incappa contro il Sant´Antonio Abate nella prima sconfitta casalinga. I ragazzi di mister Danza ci provano in tutti i modi ma i campani con un rigore dubbio portano a casa tre punti pesanti. Il tecnico biancazzurro inserisce dal primo minuto il centrocampista Di Cecca e il fantasista Cristofaro, per entrambi prestazione da rivedere. Passiamo alla cronaca.

1° Circolo “E. De Amicis” al Quirinale per l'Inaugurazione dell’Anno Scolastico 2010/11 Cerimonia al Quirinale

La Direzione Didattica Statale 1° Circolo “E. De Amicis” di Grottaglie è stata individuata dal M.I.U.R. quale una delle scuole, tra tutte le scuole italiane, che si sono maggiormente distinte nella realizzazione di progetti di significativo rilievo concernenti la solidarieta', il volontariato, il fair play, la cittadinanza attiva e consapevole, l'ambiente, la Costituzione e l'educazione stradale.

giovedì 16 settembre 2010

COPPA ITALIA: PIUMETTO-GOAL. IL GROTTAGLIE C´È

di  Grazio Santo Chirico

Mister Danza sceglie la strada del turnover per l´incontro di Coppa Italia contro il Trani dell´ex Giacomo Pettinicchio. Scelte azzeccate perché il Grottaglie batte 1-0 con il minimo scarto la squadra tranese, anch´essa in campo con le seconde linee. Parte bene il Grottaglie che al 4´ pt con un traversone dalla destra di Piumetto impensierisce il portiere ospite costretto a rifugiarsi in angolo. 

Rosso di Sera la prima festa di Sinistra Ecologia e Libertà di Grottaglie

Dopo il successo elettorale della lista collegata a Vendola alla sua prima uscita ufficiale, Sinistra Ecologia e Libertà di Grottaglie, dà luogo alla prima uscita pubblica come momento di discussione e di svago, dando seguito ad un’abitudine delle organizzazioni di sinistra delle quali si prende la forma ma si modifica la sostanza.
A Grottaglie il 18 e 19 Settembre 2010 si svolgerà la festa denominata “ROSSO di SERA” e si articolerà in due giornate e momenti:

Storia e tradizioni della città delle ceramiche

Venerdì 17  ore 21,30, repliche Sabato pomeriggio e Domenica mattina, su telerama e sky in onda la TERRA DEI DUE MARI trasmissione condotta da Jacqueline Adames, la città di Grottaglie sarà presente con l'assessorato al turismo con le sue peculiarità artistiche e culinarie. 

VIGILIAMO PER LA DISCARICA IN AUDIZIONE PRESSO LA COMMISSIONE PARLAMENTARE


Martedì 15 settembre  l’avv. Antonio Lupo e l’ing. Biagio De Marzo sono stati ascoltati dalla Commissione Parlamentare di inchiesta sul ciclo dei rifiuti e sulle attività illecite ad esso connesse. L’incontro si è svolto a Taranto, presso la Prefettura. L’invito a conferire è pervenuto all’associazione Altamarea *, di cui Vigiliamo fa parte. Nella riunione che ha preceduto l’incontro con la Commissione è stato deciso che i referenti sarebbero stati De Marzo, in qualità di coordinatore di Altamarea, e Lupo come rappresentante legale di Vigiliamo e conoscitore della situazione delle discariche per rifiuti speciali e non in provincia di Taranto.
In precedenza Vigiliamo ha chiesto di essere ascoltata dalla Commissione nel febbraio 2005; e, insieme al Presidio permanente no discariche (attivo nel 2007-2008), nel febbraio 2008. 

A Manduria Festa del Sole che Ride 2010

I Verdi di Manduria (Ta)
presentano
sabato 18 settembre 2010 - dalle 19.00 - piazza Commestibili
Festa del Sole che Ride 2010tra gli ospiti, il giornalista:
Pino Aprile, autore di "TERRONI""Tutto quello che è stato fatto perchè gli Italiani del sud diventassero meridionali"
- uno dei libri più discussi del momento -
 
a conclusione
PATCHANKA SOLEDADA
Reggae Rocksteady Ska Band
in concerto
 
leggi il programma completo su
 

Rosso di sera la prima festa di SEL, parla Franco Galiandro

logo del Concorso fotografico
                 Franco Galiandro parla della prima festa di partito, Sinistra Ecologia e Libertà, che si svolgerà a Grottaglie nel fine settimana, una due giorni di interessanti dibattiti, gastronomia, concorsi e lotteria istantanea. Intervista
 Allo stesso Franco Galiandro non potevo non fargli due domande sulla politica locale e sul toto nomination. Intervista

Wemag, da domani in edicola, festeggia il primo anniversario

Wemag spegne la prima candelina e torna in edicola. In occasione del primo anniversario del settimanale domani sera, venerdì 17 settembre con inizio alle 21,30,  alla Capannina (il Relax Bar del teatro all'aperto della Villa Peripato di Taranto, ingresso da via Pitagora angolo via De Cesare) appuntamento con la musica per festeggiare con i lettori del settimanale della provincia di Taranto. 

SUD in MOVIMENTO chiede un Consiglio monotematico sul centro servizi per l’agricoltura


"Durante l’incontro del 9.5.2010,  - scrivono  nella lettera indirizzata al Sindaco - organizzato dalla nostra associazione con gli agricoltori di Grottaglie, per discutere sulle opportunità e finalità del costruendo centro dei servizi per l’agricoltura, è emerso che gli stessi agricoltori sono del tutto ignari circa il modo in cui funzionerà e sarà gestita tale struttura.
Tra l’altro, dalle discussioni è emerso che il centro, così come strutturato, potrebbe non soddisfare le necessità degli agricoltori locali.
Poiché, tuttavia, in tale occasione non è stato possibile ottenere delle risposte alle tante domande poste, in quanto i rappresentanti dell’amministrazione comunale, invitati a partecipare, hanno declinato l’invito, vi chiediamo, così come deciso in quella sede, di indire un consiglio comunale monotematico, avente il seguente oggetto: illustrazione del funzionamento del centro servizi per l’agricoltura in costruzione a Grottaglie e delle modalità con cui verrà gestito”." Alla lettera indirizzata al Sindaco e al Presidente del Consiglio comunale è allegata una raccolta di firme.

CONTROLLORI IN AFFARI CON I CONTROLLATI?

La torta di rifiuti del Fame festival
 L´On. Pietro Franzoso a capo della commissione ambientale. Presunta incompatibilità del suo incarico. Richiesta di revoca/dimissioni.

Apprendo con grande stupore che a Taranto è arrivata una commissione bicamerale d'inchiesta, per verificare eventuali  illeciti connessi al ciclo dei rifiuti, presieduta dall´ on. Gaetano Pecorella e  guidata dal segretario, on. Pietro Franzoso. Con altrettanto stupore,  apprendo che tale commissione dovrà occuparsi soprattutto del controllo dei rifiuti prodotti nell´area industriale di Taranto e precisamente nel triangolo ILVA - ENI - CEMENTIR. Tale commissione sta incontrando, nella sua ufficialità, i massimi vertici istituzionali, quali  Prefetto di Taranto, Questore di Taranto,  Procuratore Generale della Repubblica di Lecce, Comandanti regionali della Guardia di Finanza, del  Corpo Forestale e  della Legione Carabinieri e del Noe di Bari.

mercoledì 15 settembre 2010

Dalla Commissione d'inchiesta sulle Ecomafie sono stati ascoltati De Marzo e Lupo

Ieri per Altamarea sono stati ascoltati l'ing. Biagio DE MARZO  ALTAMAREA e il nostro Antonio LUPO avvocato di VIGILIAMO ed ALTAMAREA, ecco le interviste suddivise in due parti.

Festa Democratica Nazionale Lavoro (13 – 20 Settembre) Taranto, Villa Peripato (ingresso Via Mignogna)



 PROGRAMMA DIBATTITI




Alla Commissione d'inchiesta non interessa Ecolevante e ne' il sindaco di Grottaglie


È cominciata,  il 14 settembre 2010, la missione in Puglia della Commissione  parlamentare d’inchiesta  sul ciclo dei rifiuti, in parole povere una commissione che indaghi sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti, ecomafie. Questa missione si concluderà nella mattinata di giovedì 16 settembre con una conferenza stampa. Nel pomeriggio del 14 settembre la Commissione ha incontrato a Taranto in Prefettura,  il prefetto Carmela Pagano, il questore del capoluogo jonico, Giuseppe Mangini, i procuratori titolari di indagini sulla materia dei rifiuti, a seguire sempre nel pomeriggio le associazioni ambientaliste (per Vigliamo è stato ascoltato l’avv. Antonio Lupo, ndr), il comandante della Legione dei Carabinieri e del Noe di Bari, il comandante regionale della Guardia di Finanza e il comandante regionale del Corpo forestale. 

Riconoscimenti anche al nostro Antonio Caramia per "Lo Sport nell'Arte" a Sanremo

"IO DICO CHE CE LA FA. E TU?
Si è conclusa con grande successo di pubblico  domenica 12 settembre presso il Centro Espositivo "Ex Magazzini  Ferroviari Italo Calvino" a Sanremo la 6a edizione del Concorso di  Pittura "Lo Sport nell'Arte", organizzato da Francesco Lacalamita,  presidente dal´Associazione Culturale Itinerando, con il Patrocinio della Fondazione Pompeo Mariani, della Regione Liguria, della Provincia  di Imperia e del Comune di Sanremo, in collaborazione con l´Associazione Culturale Borgo d´Arte di Ventimiglia e sponsorizzata dal  dott. Giacomino Possagno, collezionista milanese che ha contribuito  anche alla realizzazione della mostra di pittura collaterale all´evento dedicata al m° Ampelio Lorenzo Garini scomparso 5 anni fa.

martedì 14 settembre 2010

RADIO SCARPA HA DETTO...


  • Il Comune di Monteparano per il prossimo anno pare prenderà un compenso di un milione di euro annui,  per consentire il transito di camion carichi di "monnezza" dal centro paese. Buona parte della popolazione giura che l'aria di Monteparano non puzza più. Come dicevano i latini: "Pecunia non olet!"

ATTENZIONE !!! Questo blog è sottoposto a controllo dell'IP per i commenti da querela

Avviso ai naviganti, in particolare per gli anonimi che  usano insultare in modo gratuito, villano e passibili di querela. Per questi commenti è stato avviato un controllo specifico, persone incaricate, esperti informatici stanno raccogliendo tutti i commenti passibili di querela e una volta identificati gli IP sarà fatta una dettagliata denuncia alla Polizia Postale. Le conseguenze non ve le prefiguro in quanto è facile immaginare cosa potrebbe accadere. Già siamo  sulle tracce di qualcuno e presto verranno attivati  i passi necessari e dovuti in risposta a tanta cafonaggine e cattiveria.

Quì comando io e questa è casa mia... voglio sapere chi viene e chi va...

lunedì 13 settembre 2010

A Bari una Mostra sull'unico italiano tornato dal Gulag sovietico

Il Consiglio Regionale della Puglia alla 74^ Fiera del Levante Riproposta la mostra su Thomas Sgovio, gli Usa e il Gulag Sovietico (11-19 settembre stand 152 bis)

Dal blog di Antonio Borghesi


San Vendola, protettore di casta mia
AntonioBorghesi.it - lunedì 13 settembre 2010

   

IL PUNTO SUL GIRONE H SERIE D

di Grazio Santo Chirico

Casarano e Gaeta volano, Pomigliano rallenta, Grottaglie volenteroso ma sconfitto, Francavilla Fontana che tonfo

Seconda giornata di campionato nel girone H di Serie D. Il Casarano di mister Toma vola in testa alla classifica grazie alla seconda vittoria consecutiva arrivata con il risultato di 2-0 contro il Grottaglie. Il successo dei rossazzurri è stato inequivocabile anche se la squadra leccese ha impiegato almeno 20´ per trovare la giusta carburazione ed avere ragione di un avversario, il Grottaglie, che non ha affatto demeritato. Grazie alle magie di Mignogna il gioco del Casarano è divenuto subito scintillante con molte occasioni da gol, due delle quali concretizzate da Bonaffini al 41' e Chiricò al 48' del primo tempo. 

De Feudis o Zazzera?

Il 9 settembre 2010, a Bari nella sala Guaccero della Regione Puglia, in via Capruzzi, si è svolta la conferenza stampa del candidato alla segreteria regionale dell'Idv Puglia, l'avv. De Feudis che si offre come alternativa all'on. Zazzera, nel Congresso regionale che si svolgerà intorno al 15 ottobre 2010, lo stesso De Feudis è supportato dalla cordata Orazio Schiavone, capogruppo Idv Regione Puglia che vanta un appoggio del 90% dell'Idv Puglia, come annunciato nella conferenza stampa del 9 settembre 2010 a Bari.

domenica 12 settembre 2010

Primo incontro nazionale dei coordinatori idv

I ragazzi di Danza reggono 41´ poi è solo Casarano. Le serpi a punteggio pieno.

di Grazio Santo Chirico

Casarano - Nessuna impresa per il Grottaglie di mister Danza che esce sconfitto per 2-0 dal "Capozza" di Casarano. I rosso-azzurri salentini chudono la pratica nel finale di primo tempo con le reti di Bonaffini al 41´ e Chiricò al 48´. Passiamo alla cronaca: 3' bella discesa di Chirico' a destra, cross al centro per l'accorrente Da Silva, che incespica e cade al centro dell'area, ma non c'e' fallo; 4' bel lancio di Bonaffini per la corsa di Di Miceli a sinistra, ma il n. 7 rosso-azzurro commette fallo ai danni dell'estremo difensore ospite che dopo le cure si rialza e riprende la sua posizione tra i pali; 10' bella discesa di Di Miceli a sinistra, cross e corner per la Virtus. 

venerdì 10 settembre 2010

GROTTAGLIE: A CASARANO SENZA PAURA

di Santo Chirico 
Se dovessimo soffermarci a leggere le rose di Grottaglie e Casarano, nessuno scommetterebbe sull'impresa dei grottagliesi in terra leccese. La minima giusta che potremmo usare è: Davide contro Golia. Nel calcio però si può essere smentiti. Il Grottaglie per uscire indenne dalla tana delle serpi dovrà disputare una signora gara, priva di errori. 

Quando l'arte ha il coraggio della denuncia

ECOSOSTENIBILITA' MAFIOSE
del grande artista grottagliese Antonio Caramia
Olio su tela 70 x 100

Il 21 settembre Consiglio comunale a Grottaglie

I “Re Mida” delle fonti rinnovabili e il ruolo della Regione

Siamo fermamente convinti che per salvare il nostro territorio e, in generale, l’intero pianeta dai disastri ambientali occorre sostituire le fonti di energia inquinanti con fonti rinnovabili nel quadro di riforme che comportino la riconversione ecologica del modello economico con una diversa qualità dell’apparato produttivo, una differente organizzazione dei servizi attraverso l’innovazione tecnologica e la valorizzazione economica e sociale del lavoro umano. Siamo perciò decisamente favorevoli alla produzione di energia per mezzo di impianti fotovoltaici ed eolici. Dobbiamo tuttavia constatare che il ricorso alle fonti alternative di energia sta avvenendo a Brindisi e nel Salento in modo dissennato a causa di alcuni “Re Mida” alla rovescia capaci di svilire e di rendere inaccettabile tutto ciò che toccano e quindi anche di trasformare il fotovoltaico e l’eolico da scelte rivolte a migliorare la qualità della vita a strumenti di mercanteggiamento e di caotica aggressione all’ambiente.

giovedì 9 settembre 2010

Ecomafie e rifiuti l'attenzione del Parlamento

La torta di rifiuti del Fame festival in corso a Grottaglie
TARANTO - Una delegazione della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti sarà a Taranto, dal 14 al 16 settembre prossimi, per svolgere, nell’ambito delle proprie attività istituzionali, un ciclo di audizioni e sopralluoghi allo scopo di approfondire l’inchiesta sugli aspetti connessi alla gestione dei rifiuti nella Puglia.

mercoledì 8 settembre 2010

IL PUNTO SUL GIRONE H SERIE D

di Grazio Santo Chirico
LE "BIG" NON STECCANO LA PRIMA, SORPRESA FORTIS MURGIA, IL GIOVANE GROTTAGLIE CONVINCE, DELUSIONE NARDÒ.

Grottaglie - Primo turno di campionato scoppiettante nel girone H di Serie D. Le squadre allestite per la vittoria del torneo hanno risposto tutte presente alla prima uscita, valevole per i tre punti. Casarano, Pomigliano, Trani e Gaeta tra le più indiziate hanno avuto vita facile sulle rispettive avversarie. La squadra di mister Toma, vera e propria corazzata, ha ottenuto la vittoria sull´Ostuni grazie ad una rete di Mignogna alla mezz´ora. 1-0 finale che condanna la giovane squadra ostunese. Pomigliano perfetto contro il Francavilla Fontana, la squadra campana si sbarazza dell´avversario già nel primo tempo. Reti amaranto al 14' di Ausiello e al 38' del solito Auricchio. 

L'inaugurazione dell'organo più antico di Puglia a Grottaglie

GRANDE EMOZIONE E LARGA PARTECIPAZIONE PER L’INAUGURAZIONE  DEL RESTAURATO ORGANO A CANNE DI GROTTAGLIE   E PER IL CONCERTO DEL MAESTRO FRANCESCO DI LERNIA 
Grottaglie - Una  serata  da  incorniciare  e  da  consegnare alla memoria quella vissuta  la sera  di venerdì 3 settembre 2010 nella chiesa madre  di Grottaglie dai numerosissimi cittadini e dalle tante persone delle  città  e dei centri vicini  che  non  hanno  voluto  mancare,  nonostante  la  pioggia  continua  e  battente,  all’evento  dell’inaugurazione  del  restaurato  organo  rinascimentale della chiesa madre,  il più antico  di Puglia e uno dei più antichi d’Italia. 


martedì 7 settembre 2010

Come eravamo ...

La nazionale degli universitari di Grottaglie - anno 1950 
Da sinistra a destra in piedi: 
Ottavio Santoro, Orazio Romano, Enzo D'Alò, Mimino Caroli, Pasquale Galletto, Cosimo Antonaci.
Accosciati: Nino De Vincentis, Ottavio Lenti, Ciro Rosati, Francesco Maranò, Ciro Fanigliulo.
Queste foto possono essere richieste a Francesco De Vincentis che ve ne farà una copia autenticata  con l'antico ed originale timbro a secco Foto Nino De Vincentis (3403382001)

lunedì 6 settembre 2010

A Grottaglie il Circolo intitolato a Di Vittorio

Nasce a Grottaglie il Circolo della Federazione della Sinistra; è un processo aperto, avviato a livello nazionale da PRC, PdCI, Socialismo 2000, Lavoro e Solidarietà, rivolto a tutti i soggetti politici, le associazioni, i movimenti e le singole persone che vogliono impegnarsi per il superamento del capitalismo e del patriarcato. Nasce in un periodo in cui le difficoltà dettate dalla Crisi economica mondiale sono scaricate sulle fasce più deboli della società e in cui la forchetta tra poveri e ricchi si è fatta ancora più ampia. C'è necessità quindi di ripensare ai modelli economici e sociali per rielaborarli in chiave di una maggiore giustizia sociale ed economica, partendo non dai massimi sistemi ma dalle prassi quotidiane, costruendo pezzo dopo pezzo l'alternativa sul piano sociale, politico e culturale. Questo nuovo circolo grottagliese unisce alla presenza già radicata sul territorio del Partito della Rifondazione Comunista, la voglia e l'impegno di giovani operai, disoccupati e studenti, di opporsi, attraverso una azione politica coerente, documentata e forte, alla deriva reazionaria e sovversiva rappresentata in Italia dal berlusconismo.

Processione Santi Patroni domenica 5 settembre


Ripreso e montato on the road.

“Provincia in onda!”, ancora due giorni per iscriversi al corso

C’è tempo fino a mercoledì prossimo, 8 settembre, per iscriversi al corso “Provincia in…onda!, promosso dall’Amministrazione provinciale di Taranto per incentivare l’attività turistica attraverso la valorizzazione della risorsa mare ed il coinvolgimento dei giovani. Come già anticipato, sono dieci i posti a disposizione.
L’assessore provinciale alle Politiche giovanili, Catia Marinò, spiega modalità di partecipazione e finalità dell’iniziativa che si svolgerà dal 13 al 17 settembre prossimi. 

Ma ci sono Sindaci che non dicono bugie?

Su Tarantoggi in edicola
Sindaci che non dicono le bugie e fanno battaglie per la legalità hanno vita difficile e quindi nella maggior parte dei casi mentono e quando c'è da lottare si girano dall'altra parte.
Se no finiscono come il Sindaco di Pollica nel salernitano:
"Angelo Vassallo, 57 anni, è stato colpito questa notte mentre era alla guida della sua auto, una Audi station wagon grigia, e rientrava a casa in una stradina dietro la sua abitazione. continua

Prossimo fine settimana la festa di Sinistra Ecologia e Libertà

GROTTAGLIE TRE SBERLE ALLA CAPRIATESE: DEBUTTO OK.

di Santo Chirico 
 
GROTTAGLIE - Battesimo più che positivo per il Grottaglie di mister Danza contro la Capriatese nella prima giornata di campionato svoltasi al D´Amuri. Gli ionici battono la squadra campana con un secco 3-1 in rimonta. Parte forte il Grottaglie che al 2´ con un cross pericoloso di Pinto dalla sinistra cerca di portarsi in vantaggio, ma Fraschini non ci arriva davvero per poco sul pallone. Al 5´ di gioco arriva la doccia fredda per la squadra di casa, la Capriatese si porta in vantaggio con l´attaccante Evacuo che sfrutta l´errore difensivo di Mastronardi depositando la palla alle spalle di Laghezza. 13´ tiro dalla distanza di Malagnino che termine fuori di molto; passano soli tre minuti e il Grottaglie ci riprova con Catalucci che sfodera un tiro insidioso dalla distanza, ma di facile presa per Della Pietra. Al 24´ calcio di punizione battuto dal difensore Rea che non preoccupa Laghezza. 

Il Comitato per Taranto avanza mobilitazione popolare in difesa della Sanità pubblica

A Taranto contro le regalie di Vendola a don Verzé avanza la mobilitazione popolare in difesa della sanità pubblica, gratuita e universalistica
Con l’operazione “San Raffaele del Mediterraneo”, la Regione intende chiudere i due principali ospedali tarantini, ridurre i posti letto, licenziare un numero imprecisato di operatori sanitari. Nella delibera regionale del gennaio 2010 è scritto infatti: “La realizzazione della struttura prevede che le attività degli stabilimenti SS. Annunziata e G. Moscati confluiscano nel nuovo San Raffaele del Mediterraneo”.
Dietro questa operazione si nasconde un business enorme che va dalla messa sul mercato della salute dei tarantini fino alle speculazioni edilizie della Fintecna immobiliare, che otterrà, grazie alla variazione del piano regolatore, il diritto a costruire dove prima non era previsto.

Vito Rossini, consigliere provinciale e comunale chiede le primarie nel centrosinistra

Vito Rossini in copertina
Ormai l´estate sta volgendo a termine e ritengo indispensabile che le forze  politiche, sociali ed istituzionali ed in definitiva tutti i soggetti che hanno  a cuore le sorti ed il futuro della città di Grottaglie incomincino ad  incontrarsi e lavorare ad un progetto condiviso di governo della nostra città.
Certo, ancora diversi mesi ci dividono dalla scadenza elettorale  amministrativa di primavera tuttavia l´esperienza mi porta a ritenere che  questo lasso di tempo debba essere investito in primis per creare un progetto  di governo credibile e di grande prospettiva e che possa essere condiviso dalla  città di Grottaglie onde evitare l´errore che ciò appaia come una sterile  liturgia fra partiti o comunque fra gli "addetti ai lavori".

domenica 5 settembre 2010

"Uomini, mezz'uomini, ominicchi, pigliainculo e quaquaraquà."


DEDICATO AGLI ANONIMI PROFESSORI E PSICOLOGI CHE INTERVENGONO SU QUESTO BLOG.

Il 25 settembre si inaugura il FAME Festival a Grottaglie

APERTAMENTE - domenica 5 settembre 2010 - Settembre andiamo, è tempo di migrar...

Così recita la bella poesia del D'Annunzio, la quale  racconta dei pastori abruzzesi che dopo essere stati in montagna durante l'estate, agli inizi di settembre dovevano scendere con le loro greggi a valle, quasi in riva al mare, per continuare a pascolare le loro stesse  greggi.
E partendo proprio da questa transumanza bucolica   celebrata in modo nostalgico dal poeta, in quanto lontano dalla sua terra, e  tanto gli sarebbe  piaciuto essere tra i suoi pastori conterranei, mi avvio a scrivere questo mio Apertamente.
Bene!  questa poesia la cito perché  mi ha fatto ricordare il mio tanto errare per decenni dentro e fuori il mio Paese Italia,  e dopo tanta nostalgia per la lontananza sono ritornata nella mia terra natia, carica di entusiasmo accumulato in tanti anni di nostalgia per la mia Grottaglie e da circa 15 anni    mi spendo per questa causa: dare il mio modestissimo  contributo affinché qualcosa cambi, ma, purtroppo questo cambiamento è duro a venire e di migrazioni o meglio di transumanze ne ho viste ma tutte non hanno avuto l'effetto della transumanza dannunziana, anzi tutto è sempre più andato in malora  negli anni.

sabato 4 settembre 2010

Notte Bianca a Villa Castelli con i "Pizzicati int'allù Core


GROTTAGLIE: TUTTO PRONTO PER IL DEBUTTO.

di Grazio Santo Chirico
Si avvicina il debutto in campionato (il decimo consecutivo in Serie D) per l'Ars et Labor Grottaglie. Domenica 5 Settembre prima avversaria di turno sarà la formazione campana della Capriatese, neopromossa quest'anno in Serie D. Squadra campana che nella sessione estiva del calciomercato si è ben attrezzata per non sfigurare in questo difficilissimo campionato. Con gli arrivi di Rea dal Pomigliano, di Formidabile dal Fondi (dove l'anno scorso ha vinto il campionato) e dell'ariete Mallardo dal Forza e Coraggio Benevento questa squadra si è assicurata tre pedine di assoluto valore. Valore e forza di squadra da valutare in casa Grottaglie. 

Ormai ci stanno avviluppando

Il coraggio della libertà e l'energia delle idee non bastano ad arginare il marcio che avanza e come un blob sta avviluppando tutto compreso chi ancora stoicamente combatte. Mah!?

Aeroporti di Puglia: inaugurato nuovo volo Brindisi - Roma


L'Assessore ai Trasporti della Regione Puglia, Guglielmo Minervini, ha sottolineato l'impegno dell'Amministrazione regionale. ''Rispondendo alle tante sollecitazioni del territorio ci siamo adoperati per il potenziamento dei collegamenti dalla Puglia verso Roma'', ha detto.''Quello attivato oggi è un volo che va incontro soprattutto alle esigenze di tanti lavoratori e studenti fuori sede del Salento. C'è poi un altro dato importante nella politica strategica della Regione in tema di aeroporti: sostenere i collegamenti low cost per il loro valore sociale. Ryanair si è dimostrato per la Puglia un motore di traffici straordinario che ci fa essere ottimisti sul futuro''.Il volo Brindisi-Roma Ciampino (andata e ritorno) sarà attivo ogni giorno per due volte al giorno tranne il lunedì.

Translate

ATTENZIONE! Gli articoli che non trovate qui sono su ORAQUADRA.INFO

ATTENZIONE! Gli articoli che non trovate qui sono su ORAQUADRA.INFO
Questo Blog ha subito una trasformazione, in questo spazio ci si occuperà solo di Spettacolo, Cultura, Sport e Tempo libero. Ho deciso di aprirlo agli operatori culturali e sportivi che con una mail di richiesta possono diventare collaboratori autonomi e quindi inserire liberamente prose, poesie, ma anche report di manifestazioni che riguardano il nostro territorio, oppure annunci di eventi o racconti dove la nostra gente è stata protagonista. Scrivete quindi a lillidamicis@libero.it, vi aspetto!!!

LIBERTÀ DI PENSIERO

"Io so. Ma non ho le prove. Non ho nemmeno indizi.
Io so perché sono un intellettuale, uno scrittore, che cerca di seguire tutto ciò che succede, di conoscere tutto ciò che se ne scrive, di immaginare tutto ciò che non si sa o che si tace; che coordina fatti anche lontani, che mette insieme i pezzi disorganizzati e frammentari di un intero coerente quadro politico, che ristabilisce la logica là dove sembrano regnare l'arbitrarietà,
la follia e il mistero".
Pierpaolo Pasolini
scrittore
ammazzato nel novembre del 1975

Visualizzazioni ultima settimana

EINSTEIN DICEVA SPESSO

“Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare”.