Che ora è ?

venerdì 22 ottobre 2010

IDENTITÀ DIVERSE AL SERVIZIO DEL BENE COMUNE

L'area ex DS in riunione per rafforzare
la propria azione politica

Il 20 ottobre u.s. nella sezione del Partito Democratico "Salvatore Perduno" di Grottaglie si è tenuta un'affollata riunione degli iscritti al PD che si rivedono politicamente e culturalmente nell´area ex DS. Non un'assemblea fuori dal partito, ma nei luoghi del confronto, per dare forza a quel principio che vede il PD come un grande incubatore di sensibilità che devono trovare un'adeguata sintesi.Scopo della riunione è stato quello di riallacciare in maniera ancora più forte quel legame che vede uniti gli iscritti che si riconoscono nell'area ex DS, pronti a discutere di temi importanti con un accento riformista e progressista, tenendo conto delle istanze dei più deboli e di una democrazia popolare che parte dal basso e dalle proposte politiche e sociali delle classi lavoratrici.
Molti i temi toccati nel corso dell'assemblea, partendo dai vicini e delicati momenti congressuali per giungere alle prossime elezioni amministrative, punto di svolta per rilanciare l'azione del PD in un'ottica maggiormente incisiva. In tutti è emersa la volontà di strutturare questi appuntamenti, dandogli la giusta continuità umana e progettuale, necessarie per restituire dignità e valore ad una "corrente" con un prezioso bagaglio di principi che affondano le proprie radici nella più nobile storia della sinistra italiana. C'è stato un momento durante il quale si è giocato a dare un'immagine del PD non aderente alla realtà, quella di un partito spaccato per logiche di divisione interna. La riunione ha rilanciato una visione diversa, basata sulla condivisione di un percorso, ma sull'accettazione delle reciproche diversità e dei modi di intendere alcuni processi politici. É riconosciuto da tutti, amici e avversari, il valore che l'area ex DS ha costituito per il governo della città delle ultime due decadi, rappresentando quel pilastro che alcuni desideravano e raccontavano fosse sgretolato, ma che in realtà la riunione ha rilanciato in maniera vigorosa e contenutistica. L'assemblea ha espresso il desiderio che, per rilanciare questa diversa e ricca idea di partito, sia opportuno esserci e portare le proprie valutazioni nei luoghi della discussione costruttiva, nelle stanze del PD, per dare ancora maggiore forza a sensibilità che solo se unite, ma complementari, riusciranno a dare del proprio meglio nell'ottica del bene comune.

Nessun commento:

Posta un commento

blog culturale fondato dalla giornalista Lilli D'Amicis

Translate

ATTENZIONE! Gli articoli che non trovate qui sono su ORAQUADRA.IT

ATTENZIONE! Gli articoli che non trovate qui sono su ORAQUADRA.IT
Questo Blog ha subito una trasformazione, in questo spazio ci si occuperà solo di Spettacolo, Cultura, Sport e Tempo libero. Ho deciso di aprirlo agli operatori culturali e sportivi che con una mail di richiesta possono diventare collaboratori autonomi e quindi inserire liberamente prose, poesie, ma anche report di manifestazioni che riguardano il nostro territorio, oppure annunci di eventi o racconti dove la nostra gente è stata protagonista. Scrivete quindi a lillidamicis@libero.it, vi aspetto!!!

LIBERTÀ DI PENSIERO

"Io so. Ma non ho le prove. Non ho nemmeno indizi.
Io so perché sono un intellettuale, uno scrittore, che cerca di seguire tutto ciò che succede, di conoscere tutto ciò che se ne scrive, di immaginare tutto ciò che non si sa o che si tace; che coordina fatti anche lontani, che mette insieme i pezzi disorganizzati e frammentari di un intero coerente quadro politico, che ristabilisce la logica là dove sembrano regnare l'arbitrarietà,
la follia e il mistero".
Pierpaolo Pasolini
scrittore
ammazzato nel novembre del 1975

Visualizzazioni ultima settimana

EINSTEIN DICEVA SPESSO

“Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare”.