Che ora è ?

mercoledì 13 ottobre 2010

Sud in movimento solidarizza con AttivaLizzano

L' associazione politico-culturale di Grottaglie Sud In Movimento, esprime profonda e incondizionata solidarietà al comitato AttivaLizzano vittima nei giorni scorsi, prima di atti vandalici e di seguito dell'incendio della sede. Il comitato è da lungo tempo impegnato nella lotta contro l'ampliamento della discarica "Vergine" sita nel comune di Fragagnano, e proprio questo impegno per la difesa dell'ambiente che a volte, troppo spesso a dire la verità,porta a subire conseguenze gravissime. 
Non è la prima volta che episodi del genere scuotono il mondo di chi ha intenzione di difendere il proprio territorio e si organizza per questo, infatti bisogna ricordare che anche il Presidio Permanente No Discariche,del quale diversi soci del Sud In Movimento facevano parte, fu oggetto di atti intimidatori come l'incendio di alcuni striscioni e ad alcuni suoi componenti di Grottaglie e San Marzano furono rivolte malcelate minacce.  Questo infame episodio perpetrato nei confronti degli amici di Lizzano non è che l'ennesima conferma di quanto il potere strutturato nella sua forma più aggressiva non sia incline alla critica e al confronto. Ma sono proprio episodi del genere che devono destare l'attenzione degli organi preposti al controllo come l'A.R.P.A , delle autorità amministrative che sono gli enti deputati al rilascio delle autorizzazioni necessarie all'ampliamento del sito, delle forze dell'ordine e della magistratura che, è bene ricordarlo, già da anni indaga sulle due società di gestione delle discariche di Grottaglie-San Marzano e Fragagnano.

Nessun commento:

Posta un commento

blog culturale fondato dalla giornalista Lilli D'Amicis

Translate

ATTENZIONE! Gli articoli che non trovate qui sono su ORAQUADRA.IT

ATTENZIONE! Gli articoli che non trovate qui sono su ORAQUADRA.IT
Questo Blog ha subito una trasformazione, in questo spazio ci si occuperà solo di Spettacolo, Cultura, Sport e Tempo libero. Ho deciso di aprirlo agli operatori culturali e sportivi che con una mail di richiesta possono diventare collaboratori autonomi e quindi inserire liberamente prose, poesie, ma anche report di manifestazioni che riguardano il nostro territorio, oppure annunci di eventi o racconti dove la nostra gente è stata protagonista. Scrivete quindi a lillidamicis@libero.it, vi aspetto!!!

LIBERTÀ DI PENSIERO

"Io so. Ma non ho le prove. Non ho nemmeno indizi.
Io so perché sono un intellettuale, uno scrittore, che cerca di seguire tutto ciò che succede, di conoscere tutto ciò che se ne scrive, di immaginare tutto ciò che non si sa o che si tace; che coordina fatti anche lontani, che mette insieme i pezzi disorganizzati e frammentari di un intero coerente quadro politico, che ristabilisce la logica là dove sembrano regnare l'arbitrarietà,
la follia e il mistero".
Pierpaolo Pasolini
scrittore
ammazzato nel novembre del 1975

Visualizzazioni ultima settimana

EINSTEIN DICEVA SPESSO

“Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare”.