Che ora è ?

martedì 19 aprile 2011

Mirelli: Ennesima BUFALA di Florido e compagni sull'Aereoporto di Grottaglie

5.900.000,00 (cinquemimioli e novecentomilaeuro) erano stati accantonati in bilancio per la realizzazione del Liceo Scientifico a Grottaglie, così riferì  Gianni Florido sul palco nelle scorse amministrative provinciali, già smentendo  un manifesto elettorale di Santoro Luciano e Mancarelli, che se non ricordo male parlavano di 9 milioni  messi a disposizione   per tale realizzazione.Immediatamente dopo abbiamo avuto l'amara sorpresa che non vi erano nè il suolo su cui edificare, nè il denaro ! Ancora una volta FLORIDO la spara grossa!
Se qualcosa si sta muovendo non è accreditabile alla Provincia quanto alla Associazione "Tarantovola" che ha già pronta la bozza di statuto  del Consorzio Pubblico-privato "LE ROTTE DEL SOLE" che vede la partecipazione   di patner istituzionali, imprenditori e cittadini.
In realtà il dott. Gravina, Presidente dell'Associazione Tarantovola ha già  fatto una ricognizione con i piloti Alberto Grigoletti, Uber Bortolini ed il  comandante pilota Giovanni di Girolami, direttore  delle operazioni di volo della Fly Operation e non della Ayr Italy, così come indicata da Florido, per stabilire in termini di fattibilità operativa di impiegare, per dei voli di  linea nazionali,  il quadrigetto  da 98 posti  AVRO RJ85.
Florido in definitiva vorrebbe acccreditarsi dei meriti che si appartengono ad altri!
E' nella titologia  e caratteristica politica del personaggio, che ancora adesso non ha messo a disposizione neppure Euro 1.900.000,00, anche questi promessi in bilancio, ma evidentemente poi destinati ad altro, per la realizzazione della bretella che dalla super-strada dovrebbe giungere sino all'entrata dell'aeroporto.
Infatti i lavori non sono mai iniziati!
In sintesi, se non ha neppure le bretelle, possiamo, sarcasticamente,  quindi affermare che le sue promesse rappresentano solo un disdicevole ed impudico sconcio!
A Cura del Consigliere Comunale del PDL 
Avv. Michele Mirelli

1 commento:

  1. E "Ciro e l'aeroporto" con quel trolley, insieme all'uscita di Florido, rappresentano la più aperta e clamorosa presa in giro che si sia mai vista. La sfida nei confronti dell'intelligenza dei grottagliesi non poteva, forse, essere più forte ed evidente

    RispondiElimina

blog culturale fondato dalla giornalista Lilli D'Amicis

Translate

ATTENZIONE! Gli articoli che non trovate qui sono su ORAQUADRA.IT

ATTENZIONE! Gli articoli che non trovate qui sono su ORAQUADRA.IT
Questo Blog ha subito una trasformazione, in questo spazio ci si occuperà solo di Spettacolo, Cultura, Sport e Tempo libero. Ho deciso di aprirlo agli operatori culturali e sportivi che con una mail di richiesta possono diventare collaboratori autonomi e quindi inserire liberamente prose, poesie, ma anche report di manifestazioni che riguardano il nostro territorio, oppure annunci di eventi o racconti dove la nostra gente è stata protagonista. Scrivete quindi a lillidamicis@libero.it, vi aspetto!!!

LIBERTÀ DI PENSIERO

"Io so. Ma non ho le prove. Non ho nemmeno indizi.
Io so perché sono un intellettuale, uno scrittore, che cerca di seguire tutto ciò che succede, di conoscere tutto ciò che se ne scrive, di immaginare tutto ciò che non si sa o che si tace; che coordina fatti anche lontani, che mette insieme i pezzi disorganizzati e frammentari di un intero coerente quadro politico, che ristabilisce la logica là dove sembrano regnare l'arbitrarietà,
la follia e il mistero".
Pierpaolo Pasolini
scrittore
ammazzato nel novembre del 1975

Visualizzazioni ultima settimana

EINSTEIN DICEVA SPESSO

“Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare”.