Che ora è ?

martedì 26 aprile 2011

Taccuino elettorale: mercoledì 27 Aprile Adriana Poli Bortone in Provincia di Taranto


sen. Adriana Poli BORTONE
La Leader Nazionale di "IO SUD", la Sen. Adriana Poli Bortone, sarà Mercoledì 27 Aprile in Provincia di Taranto per degli appuntamenti elettorali. Alle ore 18:00 sarà a San Giorgio Jonico per inaugurare la Sede di "Io Sud" in Via 11 Febbraio, mentre alle ore 20:00 sarà a Grottaglie presso la Sezione locale di "Io Sud". Saranno presenti oltre la Poli Bortone, il segretario provinciale Savino Torraco, l'assessore provinciale Umberto Lanzo e il Vice Presidente del Consiglio Provinciale Mino Sampietro, vertici provinciali del partito, oltre i responsabili di circolo, i tesserati e simpatizzanti del movimento territoriale fondato da Adriana Poli Bortone.

Io Sud, a San Giorgio Jonico, sostiene il sindaco uscente Angelo Venneri in una Coalizione moderata assieme ad una lista civica “Obiettivo Comune”, mentre a Grottaglie Ciro Alabrese, candidato sindaco della Coalizione “Grottaglie Oltre” formata da Pd, Idv, Io Sud, Alleanza per l’Italia, Ambiente e Lavoro, Unione di Centro e Cattolici per il Sociale.

13 commenti:

  1. Cosimo Lombardi26 aprile 2011 17:24

    E' un clone. La Adriana Poli Bortone da me conosciuta 30 anni or sono non si sarebbe mai alleata con qualunque persona nemmeno vagamente assimilabile a sinistra!!!

    RispondiElimina
  2. pietro spagnulo27 aprile 2011 01:52

    E la sinistra che conosco io non si sarebbe mai alleata con Adriana Poli Bortone. Anzi, la sinistra che conosco io non si è alleata con la Poli Bortone. Caro Mimmo, sai dirmi cosa c'è di sinistra nello schieramento che sostiene Alabrese? A quali ideali si richiama codesta armata brancaleone, che tiene al suo interno tutto e il contrario di tutto? Abbiamo "Sette liste in cerca d'autore", unite sotto uno slogan che ha il sapore della presa per i fondelli: Grottaglie oltre. Oltre cosa? Oltre la fallimentare esperienza di dieci anni di bagnardismo? Oltre la cementificazione del territorio? Oltre le false mostre di Dalì? Oltre Lucianetto e cumpà Ciccio? Fossi di destra voterei Gianfreda, ma sono di sinistra e voterò Lacorte. In ogni caso due persone oneste e non compromesse con il marciume di via Martiri d'Ungheria.

    RispondiElimina
  3. La prossima volta che scriverai su Livu' premetti che sei un supporter di Lacorte

    RispondiElimina
  4. caro pierino ma avete assessori e consilieri di Bagnardi in Sel o mi sbaglio? O meglio Sel governa Grottaglie

    RispondiElimina
  5. pietro spagnulo27 aprile 2011 22:19

    Cito a memoria: Vincenzo Lenti(PDL) è stato assessore di Vinci ma ora sostiene Gianfreda, come anche Ciro Cafforio, che è candidato con Etta Ragusa, è stato assessore di Vinci. Se dovessimo fare l'esegesi dei percorsi politici dei vari e numerosi candidati, non la finiremmo più. In ogni caso, al di là delle adesioni individuali dell'ultimo momento, non mi risulta che SEL governi Grottaglie.

    RispondiElimina
  6. vorrei ricordare a Spagnulo, che a Noicattaro,Sel si e alleata con Io Sud e FLI escludendo il PD, vorrei anche ricordare che in Provincia di Taranto sel amministra con io sud e ha deciso di amministrare con l'amministrazione Bagnardi.Ma conoscendo il passato politico di Spagnulo, lui avrebbe fatto peggio e comunque fa bene il Presidente di Sel, a catalogare il circolo di Grottaglie e cioe' Sel, come una classe dirigente di: S E T T A R I. Prima di parlare informati e poi hai deciso una cosa giusta per la tua vita, smettere di far politica!!!!!

    RispondiElimina
  7. pietro spagnulo28 aprile 2011 00:46

    Obsequium amicos, veritas odium parit...

    RispondiElimina
  8. solo per esprimere meglio il mio pensiero che non è stato compreso: a me risulta che in giunta Bagnardi ci sia un assessore in quota a SEL. Strano che nessuno ne parli! Strano che questo uomo politico da mesi non si dimetta, strano che nessuno ne parli! Io sono di sinistra e vorrei una sinistra vera, se non condivido Bagnardi io mi dimetto. Così non è ora a Grottaglie anzi SEL permette che un suo candidato sia anche Assessore nella giunta Bagnardi e parla male dell'operato della giunta di Bagnardi. Peccato che SEL abia scelto i suoi candidati in questo modo.

    RispondiElimina
  9. anonimo del 28 ore 10.28
    sono assiduo frequentatore di questo blog.
    leggi gli interventi di Renato.
    l'assessore è Ciro Trani e renato ha sempre parlato-.
    sono d'accordo con renato di cambiare bandiera e non votare la sinistra.
    tutti dovrebbero prendere in considerazioni i suo interventi anche se spesso è difficile capirlo.

    RispondiElimina
  10. non sei difficile a capire renato, e' impossibile capirti perche' TU NON SCRIVI, blateri solamente!

    Per gli altri:Siete solo una massa deforme di politici ed ex politici da 4 soldi, pronti solo a spartirvi la torta di quei poveri coglioni di cittadini.

    RispondiElimina
  11. Le contraddizioni dentro SEL e la coalizione che sostiene Lacorte sono davvero grandi "quanto una casa", come si suol dire. Che dire poi del programma elettorale di Grottaglie Città Futura dove anche un bambino si rende conto che nelle parole che seguono (si ribadisce, prese dagli intenti programmatici di Grottaglie Città Futura) c'è l'intento di realizzare un termovalorizzatore: "...tutela dell’ambiente a partire dal problema dei rifiuti per i quali occorre impedire l’espansione delle discariche e dotarsi di programmi operativi che utilizzando le più moderne tecnologie li trasformino da montagne ingombranti, in prodotti economici e risorse energetiche".

    RispondiElimina
  12. veramente anonimo che citi renato (non so chi sia) l'assessore di cui tu fai il nome non è in SEL ma in un altro partito. Chiudo qui i miei interventi perché comprendo che c'è molta confusione.

    RispondiElimina
  13. Chissà cosa vorrà dire "trasformare i rifiuti in....risorse energetiche? Che ne dice SEL?

    RispondiElimina

blog culturale fondato dalla giornalista Lilli D'Amicis

Translate

ATTENZIONE! Gli articoli che non trovate qui sono su ORAQUADRA.INFO

ATTENZIONE! Gli articoli che non trovate qui sono su ORAQUADRA.INFO
Questo Blog ha subito una trasformazione, in questo spazio ci si occuperà solo di Spettacolo, Cultura, Sport e Tempo libero. Ho deciso di aprirlo agli operatori culturali e sportivi che con una mail di richiesta possono diventare collaboratori autonomi e quindi inserire liberamente prose, poesie, ma anche report di manifestazioni che riguardano il nostro territorio, oppure annunci di eventi o racconti dove la nostra gente è stata protagonista. Scrivete quindi a lillidamicis@libero.it, vi aspetto!!!

LIBERTÀ DI PENSIERO

"Io so. Ma non ho le prove. Non ho nemmeno indizi.
Io so perché sono un intellettuale, uno scrittore, che cerca di seguire tutto ciò che succede, di conoscere tutto ciò che se ne scrive, di immaginare tutto ciò che non si sa o che si tace; che coordina fatti anche lontani, che mette insieme i pezzi disorganizzati e frammentari di un intero coerente quadro politico, che ristabilisce la logica là dove sembrano regnare l'arbitrarietà,
la follia e il mistero".
Pierpaolo Pasolini
scrittore
ammazzato nel novembre del 1975

Visualizzazioni ultima settimana

EINSTEIN DICEVA SPESSO

“Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare”.