Che ora è ?

venerdì 29 aprile 2011

PRIMO MAGGIO - L'ITALIA E' UNA REPUBBLICA DEMOCRATICA FONDATA SUL LAVORO

Verso la Conferenza Nazionale dei Lavoratori e delle Lavoratrici
Domenica 1° Maggio 2011 alle ore 10 presso la Villetta Colombo a Grottaglie, il Partito Democratico si unisce con i sindacati confederali CGIL, CISL e UIL, in una iniziativa pubblica di riflessione e omaggio alla Festa dei Lavoratori, per riportare al centro del dibattito politico e sociale il tema dell'occupazione.
Interverranno il Segretario cittadino del Pd Massimo Serio, il Capogruppo del Pd in Consiglio provinciale Luciano Santoro, il Sindaco di Grottaglie Raffaele Bagnardi e il Presidente della Provincia di Taranto Gianni Florido.
Il mondo sindacale sarà rappresentato dagli autorevoli contributi di Giancarlo Turi, Segretario Generale della Uil Taranto, Daniela Fumarola, Segretaria Generale Cisl Taranto e da Gino D'Isabella, Segretario Generale della Cgil Taranto.
Concluderà la manifestazione l'on. Ludovico Vico, del Partito Democratico.

4 commenti:

  1. C'e' chi non ha lavoro e chi ne ha tre di lavori....
    a)pensionato,
    b)lavora al sindacato;
    c)consigliere comunale....



    W L'Italia

    RispondiElimina
  2. Cosimo Lombardi29 aprile 2011 23:21

    ci risiamo : la par condicio solo per i fessi. PD ovvero Partito dei Dritti (ho detto dritti, non diritti). Fallo per te stesso : Digli di smettere!!!

    RispondiElimina
  3. Scusate, ma per il 1 maggio non era sospesa la propsganda elettorale? Ma a Grottaglie esiste un'autorità pubblica che assicuri il rispetto delle regole? O le regole valgono solo per "gli altri"? Ma in che razza di paese viviamo?

    RispondiElimina
  4. pietro spagnulo1 maggio 2011 14:14

    La cosa più vergognosa è il comportamento del segretario generale della Cgil, Gino D'Isabella, che partecipa ad un'iniziativa cripto-elettorale del Pd, ma nel contempo si rifiuta di intervenire al comizio del 1° maggio che il suo stesso sindacato terrà stasera in Piazza Principe di Piemonte.

    RispondiElimina

blog culturale fondato dalla giornalista Lilli D'Amicis

Translate

ATTENZIONE! Gli articoli che non trovate qui sono su ORAQUADRA.INFO

ATTENZIONE! Gli articoli che non trovate qui sono su ORAQUADRA.INFO
Questo Blog ha subito una trasformazione, in questo spazio ci si occuperà solo di Spettacolo, Cultura, Sport e Tempo libero. Ho deciso di aprirlo agli operatori culturali e sportivi che con una mail di richiesta possono diventare collaboratori autonomi e quindi inserire liberamente prose, poesie, ma anche report di manifestazioni che riguardano il nostro territorio, oppure annunci di eventi o racconti dove la nostra gente è stata protagonista. Scrivete quindi a lillidamicis@libero.it, vi aspetto!!!

LIBERTÀ DI PENSIERO

"Io so. Ma non ho le prove. Non ho nemmeno indizi.
Io so perché sono un intellettuale, uno scrittore, che cerca di seguire tutto ciò che succede, di conoscere tutto ciò che se ne scrive, di immaginare tutto ciò che non si sa o che si tace; che coordina fatti anche lontani, che mette insieme i pezzi disorganizzati e frammentari di un intero coerente quadro politico, che ristabilisce la logica là dove sembrano regnare l'arbitrarietà,
la follia e il mistero".
Pierpaolo Pasolini
scrittore
ammazzato nel novembre del 1975

Visualizzazioni ultima settimana

EINSTEIN DICEVA SPESSO

“Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare”.