Che ora è ?

lunedì 11 aprile 2011

IL PUNTO SUL GIRONE H SERIE D GROTTAGLIE CONTINUANO LE SBERLE IN TRASFERTA!

di Grazio Santo Chirico
 Un punto per sentirsi sempre più vicina al traguardo promozione. La capolista Arzanese non va oltre il pari sul campo dell′Ischia ma riesce ugualmente a mantenere inalterato il vantaggio (+6 a tre giornate dal termine) sul Gaeta, bloccato sullo 0-0 (il terzo consecutivo per Vitale e compagni) dal Pisticci. I ragazzi di mister Fabiano, che falliscono un penalty al 10′ con Carotenuto, potrebbero festeggiare già domenica prossima in caso di vittoria contro il Trani al " De Rosa" e di un " non successo" dei biancorossi con l′Angri. Gaeta che soffre in terra lucana nei primi 20′ di gioco, poi domina il match sprecando diverse occasioni da rete, tra le quali un palo di Marzullo e un gol clamorosamente divorato da Schettino, che al 94′ tutto solo davanti al portiere avversario riesce nell′impresa di mettere la sfera sul fondo (da segnalare anche una rete annullata al giovane Taglialatela). Chi non spreca la possibilità di agganciare il secondo posto è il Pomigliano, che batte 3-1 il Boville e raggiunge a quota 60 proprio il Gaeta; Lupico, Ausiello e Pastore firmano le reti del successo campano, inutile il gol del momentaneo pari siglato da Taglialatela. Non c′è storia nel match tra Nardò e Ostuni; i neretini si impongono con un netto 3-0 (Majella e doppio Montaldi) e conservano il quarto posto con un punto di vantaggio sul Casarano, che non molla e supera 2-1 il Fortis Murgia. Bonaffini e Calabro nel giro di due minuti (10′, 12′) portano avanti i rossoblu, a nulla serve il penalty di De Santis al 68′. Tre punti d′oro per la Battipagliese, che con Landolfi e Coquin regola la Capriatese, vince in trasferta il Sant’Antonio Abate (che ad oggi sarebbe fuori dai play - out), 2-0 sul campo di un Francavilla Fontana ormai spacciato; decidono Tedesco e Bencardino. Chiudono a reti bianche Trani e Francavilla Pz, mentre l′Angri inguaia il Grottaglie con un rotondo 3-0 firmato dalla doppietta di Galdi e dal sigillo del solito Incoronato.

Nessun commento:

Posta un commento

blog culturale fondato dalla giornalista Lilli D'Amicis

Translate

ATTENZIONE! Gli articoli che non trovate qui sono su ORAQUADRA.IT

ATTENZIONE! Gli articoli che non trovate qui sono su ORAQUADRA.IT
Questo Blog ha subito una trasformazione, in questo spazio ci si occuperà solo di Spettacolo, Cultura, Sport e Tempo libero. Ho deciso di aprirlo agli operatori culturali e sportivi che con una mail di richiesta possono diventare collaboratori autonomi e quindi inserire liberamente prose, poesie, ma anche report di manifestazioni che riguardano il nostro territorio, oppure annunci di eventi o racconti dove la nostra gente è stata protagonista. Scrivete quindi a lillidamicis@libero.it, vi aspetto!!!

LIBERTÀ DI PENSIERO

"Io so. Ma non ho le prove. Non ho nemmeno indizi.
Io so perché sono un intellettuale, uno scrittore, che cerca di seguire tutto ciò che succede, di conoscere tutto ciò che se ne scrive, di immaginare tutto ciò che non si sa o che si tace; che coordina fatti anche lontani, che mette insieme i pezzi disorganizzati e frammentari di un intero coerente quadro politico, che ristabilisce la logica là dove sembrano regnare l'arbitrarietà,
la follia e il mistero".
Pierpaolo Pasolini
scrittore
ammazzato nel novembre del 1975

Visualizzazioni ultima settimana

EINSTEIN DICEVA SPESSO

“Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare”.