Che ora è ?

martedì 12 aprile 2011

Michele MIRELLI quello che vorrei fare per un buon governo della Città


  • utilizzo delle Royaltys  della discarica per l'abbattimento della tassa sulla  spazzatura;
  • differenziata sino a rifiuto zero;
  • pratica del buon governo.
  • urbanistica concordata;
  • edilizia residenziale pubblica;
  • i salti delle quaglie ed i  recorder personali di ogni precedente  amministratore;
  • la presenza di soli tecnici edili nei partiti del centro-sinistra;
  • la presenza di sindacalisti nei partiti del centro sinistra;
  • risoluzione contratti direttore generale, segretario del sindaco, addetto stampa, dirigente ufficio urbanistica;
  • stabilizzazione L.S.U.;
  • utilizzo esclusivo del legale del Comune, con risparmio di 450.000,00 euro per spese legali;
  • abolizione dei progetti incentivanti che rientrano nella  normali attività lavorativa del dipendente comunale;
  • abolizione dell'auto del sindaco;
  • risparmio energetico  ed utenze (luce-gas-telefonia-acqua e cancelleria),
  • DELOCALIZZAZIONE DELLE ANTENNE DELLA TELEFONIA,
  • richieste garanzie fideiussorie sullo smaltimento del silicio degli impianti fotovoltaici;
  • zone pedonali ed a traffico limitato nel centro storico;
  • messa in sicurezza del primo e secondo lotto della discarica;
  • NO AL IV LOTTO !;
  • NO ALL'IMPIANTO DI INERTIZZAZIONE DEI RIFIUTI INDUSTRIALI NON PERICOLOSI E/O
  • PERICOLOSI;
  • tutela delle gravine;
  • realizzazione di  distributori dell'acqua con l'utilizzo solo di bottiglie in vetro, per la riduzione dei rifiuti;
  • incentivazione della "SPORTA PER LA SPESA" con eliminazione delle buste di plastica;
  • contrasto alla realizzazione di una cisterna pensile e realizzazione di una cisterna idropneumatica;
  • abolizione di inutili e clientelarii contributi a n.130 associazioni presenti sul territorio;
  • autorizzazione alla installazione dei cassonetti per la raccolta dei tessuti (abiti usati);
  • istituzione del Registro dei tumori;
  • istituzione dell'anagrafe dei diversamenti abili;
  • pianificazione della spesa per la nomina di assistenti specialistici per i disabili;
  • abbattimento di ogni barriera architettonica;
  • sollecitazione del pagamento dell'assegno di cura non corrisposto già dal 2010;
  • riqualificazione della spesa per i Piani di Zona;
  • RIAPERTURA DELLA PISCINA specialmente per l'utilizzo dei disabili;
  • sopprressione della rappresentanza politica all'interno del GAL (solo per gli AGRICOLTORI);
  • risoluzione del contenzioso PER IL CENTRO SERVIZI PER L'AGRICOLTURA;
  • Riutilizzo dell'OSPIZIO DI MENDICITA' e sua ristrutturazione;
  • assegnazione in adozione dei  verde  dei RONDO' STRADALI ad imprese commerciali ;
  • utilizzo solo delle microcelle per la telefonia mobile e quindi loro regolamentazione ;
  • rimozione delle antenne della telefonia poste nelle vicinanze di scuole o edifici pubblici;
  • affidamento in adozione delle formelle degli alberi ai più prossimi residenti;
  • acquisizione dell'Edificio dell'Aeroporto in forza del FEDERALISMO DEMANIALE da parte del Comune;
  • iscrizione del Comune al Consorzio per l'utilizzo dell'aeroporto civile di Grottaglie;
  • no all'utilizzo della pista solo per voli cargo;
  • azione popolare ed azione legale del Comune presso il TAR contro la chiusura dell' Ospedale;
  • riduzione del costo di costruzione elevato da 139,00 euro a 590,00 per la edilizia economica popolare,
  • contenimento della spesa nei LIMITI DEL PATTO DI STABILITA';
  • riduzione del mutui con la Cassa Depositi e prestiti contratti sino al 2.030;
  • abolizione dei debiti fuori bilancio (contrari a legge);
  • non utilizzo di case di riposo o di strutture pubbliche da parte di amministratori o familiari di amministratori ;
  • riduzione dei contributi  di ricovero per le case protette in favore di parenti o prossimi congiunti di amministratori;
  • monitoraggio della tossicodipendenza, dell'alcoolismo, del bullismo e delle devianze minorili;
  • ricontrattazione  e rimodulazione dei rapporti  con la DAST e controllo delle strutture;
  • commissione di indagine sul finanziamento da parte della discarica ai parti del Centro-Sinistra;
  • ristrutturazione e riutilizzo della scuola di via OBERDAN;
  • ristrutturazione ed utilizzo del TIRO AL PIATTELLO;
  • incentivazione alla apertura del Centro Ippico di Fantiano;
  • FINANTIAL LEASING per la realizzazione del LICEO SCIENTIFICO  e mobilitazione della Provincia;
  • Evidenziazione della spesa annua per canoni locativi delle sette sedi del LICEO per circa 300.000,00 euro;
  • risoluzione dei comodati graduiti di concessione di strutture pubbliche ed edifici a privati ed associazioni;
  • rivalutazione Piazza Mercato di via delle Torri e riutilizzo di tutti i BOX concessi ad associazioni;
  • monitoraggio della spesa di bonifuica del CANALE AJEDDA che ha superato i 3 milioni di euro;
  • azione di responsabilità per i pagamento di ipoteche sui terreni espropiati della zona industriale;indagine  conoscitiva della complessiva spesa di via Ferraris che ammonta a circa Euro 500.000,00 euro,
  • RIQUALIFICAZIONE DELLA STAZIONE FERROVIARIA ridotta ad un letamaio;
  • indagine conoscitiva sul costo delle piazze di via Trieste  e del Giardino del Comune (circa  1.200.000,00 euro);
  • abbattimento della "fontana" di Piazza Verdi e realizzazione di verde pubblico e sua riqualificazione;
  • indagine conoscitiva sulle ditte fornitrici dei mattoni  e dei materiali  delle piazze di cui in precedenza;
  • utilizzo dei bagni pubblici in prossimità della piazza Pricipe di Piemonte;
  • opposizione ed ostruzione alla realizzazione di ipermercati all'entrata di Grottaglie(Via Partigiani Caduti):
  • istituzione della figura del responsabile con i contatti con il Pubblico da parte del Comune;
  • contrasto ed ostruzionismo amministrativo alla concessione di utilizzo di nuove cave;
  • istituzione di videosorveglianza della nuova zona PIP dove prevale il vandalismo e la ruberia degli impianti;
  • ristrutturazione del canile comunale che ospita circa 700 cani solo grazie all'ANPA ed alla PARISI;
  • realizzazione di corsi per la PET-TERAPIA;
  • UTILIZZO DEL PIANO CERVELLATI (490 milioni delle vecchie lire);rimodulazione dell'ICi sui terreni agricoli considerati edificabili senza
  • piani di attuazione;
  • riduzione del contributo per l'illuminazione funeraria;
  • rimodulazione del contributo in favore dei Gesuiti per l'utilizzo del teatro Monticello;
  • abolizione della spesa per n.7 spettacoli teatrali di 280 posti a 60.000,00 euro l'anno:
  • riqualificazione del basolato del Castello Episcopio nel rispetto della destinazione originaria dell'area;
  • indagine su n.200 fioriere in vetro-resina ubicate originariamente in C.da Capone e poi destinate ai commercianti;
  • rimozione di fioriere in cemento dinnazi ad esercizi commerciali e privati senza pagamento della tassa di occupazione;
  • indagine conoscitiva sulla eliminazione di un  cinema-teatro in via DIAZ;
Questo è appena il programma di lavoro così come proposto e che a differenza delle "Officine delle idee" della "Torrente del Vento", dei "Bollenti spiriti" del "Patto Etico" o del "Ritorno al futuro" del poeta Vendola, può essere una piattaforma di lavoro di quanto potrebe incominciare a realizzarsi qui a
Grottaglie.
Però consentitemi una licenza poetica: "Se il denaro è lo sterco del Diavolo, il COMUNE DI GROTTAGLIE nella spendita del Denaro Pubblico è stato proprio ul LETAMAIO !
A cura del Consigliere Comunale del PDL
Avv. Michele Mirelli

1 commento:

  1. Spero tanto nei tuoi obiettivi.
    Da parte mia ci sarà appoggio commntato in questo blog.
    Renato
    P.S. Se terrà fede in quello che ha scritto, prometto che i politici di mia conoscenza su altri blog saranno informati.

    RispondiElimina

blog culturale fondato dalla giornalista Lilli D'Amicis

Translate

ATTENZIONE! Gli articoli che non trovate qui sono su ORAQUADRA.IT

ATTENZIONE! Gli articoli che non trovate qui sono su ORAQUADRA.IT
Questo Blog ha subito una trasformazione, in questo spazio ci si occuperà solo di Spettacolo, Cultura, Sport e Tempo libero. Ho deciso di aprirlo agli operatori culturali e sportivi che con una mail di richiesta possono diventare collaboratori autonomi e quindi inserire liberamente prose, poesie, ma anche report di manifestazioni che riguardano il nostro territorio, oppure annunci di eventi o racconti dove la nostra gente è stata protagonista. Scrivete quindi a lillidamicis@libero.it, vi aspetto!!!

LIBERTÀ DI PENSIERO

"Io so. Ma non ho le prove. Non ho nemmeno indizi.
Io so perché sono un intellettuale, uno scrittore, che cerca di seguire tutto ciò che succede, di conoscere tutto ciò che se ne scrive, di immaginare tutto ciò che non si sa o che si tace; che coordina fatti anche lontani, che mette insieme i pezzi disorganizzati e frammentari di un intero coerente quadro politico, che ristabilisce la logica là dove sembrano regnare l'arbitrarietà,
la follia e il mistero".
Pierpaolo Pasolini
scrittore
ammazzato nel novembre del 1975

Visualizzazioni ultima settimana

EINSTEIN DICEVA SPESSO

“Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare”.