Che ora è ?

mercoledì 13 aprile 2011

Sud in Movimento ancora in periferia

Torna l’appuntamento con i cittadini convocato dal Sud in Movimento e dal suo candidato Ciro D’Alò per la sperimentazione della democrazia partecipata nei quartieri grottagliesi
Tutti gli abitanti del Quartiere 167 sono chiamati a partecipare alle assemblee di quartiere che si terranno giovedì 14 aprile alle ore 17,30 in via La Malfa e alle 18,30 in via 8 Marzo.
Dall’analisi effettuata dal Sud in Movimento emerge un represso bisogno dei cittadini grottagliesi, in particolare degli abitanti delle periferie e del centro storico, di essere ascoltati e considerati, nella pianificazione e gestione della Città delle Ceramiche.
Bisogni che coincidono con i diritti primari di ogni cittadino: la pulizia delle strade, un piano del traffico adeguato alle esigenze del quartiere, maggiori controlli e la realizzazione di iniziative volte a rivitalizzare i quartieri più popolosi della città.
I ragazzi e le ragazze del Sud in Movimento, impegnati in prima linea nell’ideazione e nella realizzazione delle assemblee di quartiere, rendono unica la campagna elettorale del candidato sindaco Ciro D’Alò, soprattutto nella rigenerazione di un nuovo modello di politica, che pone al centro della discussione i cittadini.
Lontani sono i cittadini dai veri argomenti che dovrebbero essere discussi in un modello di democrazia partecipata: integrazione multietnica, ideazione realizzazione e gestione di spazi pubblici in collaborazione con i cittadini, spazi autogestiti all’interno dei quali far interagire diverse generazioni… 
Sud in Movimento ed il suo candidato sindaco Ciro D’Alò da ormai sette anni promuovono fattivamente il metodo della democrazia partecipata, dimostrando gli effettivi vantaggi che questa genera sia dal punto di vista economico che sull’accrescimento del senso di comunità.
“Lu paisu si ste move” e il Sud in Movimento scende in strada per incontrare i suoi cittadini!

Nessun commento:

Posta un commento

blog culturale fondato dalla giornalista Lilli D'Amicis

Translate

ATTENZIONE! Gli articoli che non trovate qui sono su ORAQUADRA.IT

ATTENZIONE! Gli articoli che non trovate qui sono su ORAQUADRA.IT
Questo Blog ha subito una trasformazione, in questo spazio ci si occuperà solo di Spettacolo, Cultura, Sport e Tempo libero. Ho deciso di aprirlo agli operatori culturali e sportivi che con una mail di richiesta possono diventare collaboratori autonomi e quindi inserire liberamente prose, poesie, ma anche report di manifestazioni che riguardano il nostro territorio, oppure annunci di eventi o racconti dove la nostra gente è stata protagonista. Scrivete quindi a lillidamicis@libero.it, vi aspetto!!!

LIBERTÀ DI PENSIERO

"Io so. Ma non ho le prove. Non ho nemmeno indizi.
Io so perché sono un intellettuale, uno scrittore, che cerca di seguire tutto ciò che succede, di conoscere tutto ciò che se ne scrive, di immaginare tutto ciò che non si sa o che si tace; che coordina fatti anche lontani, che mette insieme i pezzi disorganizzati e frammentari di un intero coerente quadro politico, che ristabilisce la logica là dove sembrano regnare l'arbitrarietà,
la follia e il mistero".
Pierpaolo Pasolini
scrittore
ammazzato nel novembre del 1975

Visualizzazioni ultima settimana

EINSTEIN DICEVA SPESSO

“Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare”.