Che ora è ?

venerdì 8 aprile 2011

CIRO ALABRESE sindaco presenta la sua squadra di candidati

invito
Domenica 10 aprile 2011 alle ore 10.30 presso il Nuovo Cinema Vittoria di Grottaglie, si terrà la presentazione ufficiale della coalizione di centrosinistra "Grottaglie Oltre", a sostegno del candidato sindaco avv. Ciro Alabrese. La manifestazione si svolgerà alla presenza dei segretari di partito e dei coordinatori delle liste civiche della coalizione.
La giornata sarà occasione per presentare ai cittadini grottagliesi il grande progetto del centrosinistra sinistra della città delle ceramiche. Grottaglie, con la proposta politico-programmatica messa in campo dai soggetti politici che sostengono la candidatura a Sindaco dell’avv. Ciro Alabrese, può ancora rappresentare un modello economico, sociale e politico all’altezza di questa splendida città.Una proposta che pone al centro un insieme di valori che riguardano le persone ed il territorio, una Città aperta e dinamica, una Città la cui forza è il “Noi”, la cura delle persone e dell’ambiente, la responsabilità comune per uno sviluppo nuovo, l’educazione ed il senso civico come massima espressione del diritto di cittadinanza.
Da qui nasce la volontà del Partito Democratico, l’Italia dei Valori, l’Unione di Centro, Io Sud, l’Alleanza per l’Italia, il Movimento “Unità dei Cattolici per il Sociale”, il Movimento civico “Ambiente e Lavoro” di costituire la coalizione di centrosinistra denominata “Grottaglie Oltre”. Un’alleanza democratica e solidale che agirà seguendo tre modelli di sviluppo locale: sociale, ecologico ed economico.
Una visione ricca di proposte concrete, accompagnate da una forte tensione morale e civile di cui le forze progressiste e del riformismo cattolico-democratico più avanzate non possono fare a meno per contribuire a cambiare la realtà.
Presenterà l'evento la giornalista Maristella Bagiolini.

3 commenti:

  1. non ho capito se come riportato nell'artcicolo il progetto è di "centrosinistra sinistra" oppure di "centrosinistra SINISTRI".
    Ma.
    F.to Il Mancino.

    RispondiElimina
  2. Cara Lilli,
    non voglio offendere nessuno ma a Grottaglie ci sono molti dilettanti sia nell'informazione sia nella politica.

    Alabrese e' un cavallo di razza, ha fiuto politico,e' saggio nelle scelte,e' deciso nelle azioni,e' malleabile al punto giusto, e' decisionista nelle occasioni.

    A differenza degli altri candidati che sono dei dilettanti allo sbaraglio: ma non solo i candidati, anche gli operatori dell'informazione sono dei dilettanti.

    Tu certamente,cara Lilli, sai cos'e' il complesso freudiano: ebbene il nostro Alabrese, da politico doc quale e', lo ha applicato anche nei suoi manifesti iconografici che, per chi sa ben leggervi dentro, sono degli spechietti che,captando l'attensione di coloro che guardano, attirano al voto e alla preferenza.

    C'e' grande differenza tra voi e lui, non vi offendete e non prendetevela a male, ma la classe non e' acqua e noblesse oblige.

    Esempio, prendete il manifesto di Alabrese in via Colombo, di fronte al distributore della benzina.

    Raffigura il nostro candidato mentre gioca a briscola con carte napoletane(il gioco inventato,secondo la leggenda, dal mitico Chitarrella).

    Quale e' il colpo di genio, le oup de foudre?

    Abete visto quale carta ha in mano Alabrese?
    Udite...udite..... guardate....guardate.....

    In mano ha il tre di coppe, la carta piu' alta nel gioco della briscola, la carta vincente che non teme rivali e sorprese.

    Ebbene, quale candidato mai,prima di oggi, ha mai ingegnato un simile colpo di fulmine?

    Ammettelo, voi dilettanti, non ve ne siete nemmeno accorti:solo uno che possiede in mano la vittoria poteva calare quella carta sul tavolo da gioco.

    Bravo Alabrese, il Comune lo meriti solo per questo colpo di genio!!!!

    RispondiElimina
  3. Se la politica è ridotta alla briscola e la gente di Grottaglie come l'anonimo che mi precede si inebria di tutto questo, auguri!
    Purtroppo noi dilettanti ci siamo accorti di questo e di tanto altro ancora, ma evitiamo accuratamente di scriverlo, per non togliere il gusto a gente come l'anonimo che mi precede! E poi sai che ti dico mio caro anonimo illuminato che va bene così, ognuno ha ciò che si merita e per il momento questo è il massimo che è sul mercato, accontentiamoci!
    Io intanto penso ad altro, ovvero a portare in giro per l'Italia il Brandisio di mio marito che in questa settimana sta riscuotendo un successo che sta stupendo anche noi. Quindi si alla politica, ma a tempo perso, oppure per lavoro (uffici stampa) tutto il resto è noia.

    RispondiElimina

blog culturale fondato dalla giornalista Lilli D'Amicis

Translate

ATTENZIONE! Gli articoli che non trovate qui sono su ORAQUADRA.IT

ATTENZIONE! Gli articoli che non trovate qui sono su ORAQUADRA.IT
Questo Blog ha subito una trasformazione, in questo spazio ci si occuperà solo di Spettacolo, Cultura, Sport e Tempo libero. Ho deciso di aprirlo agli operatori culturali e sportivi che con una mail di richiesta possono diventare collaboratori autonomi e quindi inserire liberamente prose, poesie, ma anche report di manifestazioni che riguardano il nostro territorio, oppure annunci di eventi o racconti dove la nostra gente è stata protagonista. Scrivete quindi a lillidamicis@libero.it, vi aspetto!!!

LIBERTÀ DI PENSIERO

"Io so. Ma non ho le prove. Non ho nemmeno indizi.
Io so perché sono un intellettuale, uno scrittore, che cerca di seguire tutto ciò che succede, di conoscere tutto ciò che se ne scrive, di immaginare tutto ciò che non si sa o che si tace; che coordina fatti anche lontani, che mette insieme i pezzi disorganizzati e frammentari di un intero coerente quadro politico, che ristabilisce la logica là dove sembrano regnare l'arbitrarietà,
la follia e il mistero".
Pierpaolo Pasolini
scrittore
ammazzato nel novembre del 1975

Visualizzazioni ultima settimana

EINSTEIN DICEVA SPESSO

“Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare”.